Piano socialità

Il Comune potenzierà l’assistenza domiciliare fornita già durante l’anno agli anziani e alle anziane e alle persone con disabilità seguite dai Servizi Territoriali, estendendola anche a una fascia di cittadini/e che durante l’estate, complice il caldo e l’assenza di familiari, badanti o vicini di casa, possono trovarsi in difficoltà.

Il servizio è suddiviso in due fasi:

  • la prima che durerà fino al 28 luglio, attivabile attraverso gli sportelli SSPT
  • la seconda dal 29 luglio al 1° settembre, attivabile attraverso il numero unico

 

Il numero verde gratuito 800.777.888 rimane attivo anche oltre la stagione estiva per rafforzare i servizi che già si occupano della lotta alla solitudine soprattutto per le categorie più fragili, come gli anziani e le anziane.

Durante i mesi estivi, sarà possibile richiedere interventi assistenziali tra cui:

  • consegna di pasti a domicilio,
  • assistenza domiciliare per l’igiene della persona e la pulizia della casa,
  • telefonate e visite,
  • aiuto domestico con accompagnamento per spesa e per visite mediche.

Ai servizi, offerti a tutte le persone con fragilità o non autosufficienti, si accede su base volontaria, per cui fondamentali sono le segnalazioni di familiari, parenti, vicini di casa e conoscenti per evidenziare le situazioni di maggiori difficoltà.

Le iniziative dedicate alle persone anziane non riguarderanno solo l’ambito dell’assistenza, ma anche quello della socialità e coinvolgeranno le strutture ricreative dedicate agli anziani e alle anziane e gli spazi aggregativi dove sono presenti i custodi sociali.

Accedi al servizio

Fino al 28 luglio, bisogna rivolgersi al Servizio Sociale Professionale Territoriale
orario: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17

Dal 29 luglio all’1 settembre le richieste possono essere effettuate chiamando il numero verde gratuito 800.777.888
orario: dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 20

In caso di ondate di calore, sarà in funzione anche la domenica  e festivi con gli stessi orari.

Argomenti: