Estate 2020 in casa vacanza

Le Case Vacanza riaprono ai propri utenti, con una rielaborazione dei servizi e delle iniziative offerte.
A causa del perdurare dell’attuale emergenza sanitaria, per assicurare a tutti i partecipanti alle iniziative la massima sicurezza nello svolgimento delle attività, sono stati adottati specifici protocolli anticontagio e ridotti i posti disponibili.
Il Comune di Milano si impegna a garantire e a far rispettare tutti i protocolli di sicurezza previsti.

Le Case Vacanza proposte quest’anno sono due: Estate Insieme e Fuori dal Comune

Estate Insieme prevede soggiorni della durata di 12 giorni, dedicati ai minori con disabilità accompagnati da un genitore, tutore/affidatario o altro accompagnatore delegato. Una vacanza in luoghi protetti e gradevoli, con educatori esperti per alternare attività di gioco e apprendimento, valorizzando le relazioni familiari.

I luoghi nei quali si svolge il soggiorno sono 2: Casa Vacanza di Ghiffa (VB) e Casa Vacanza di Andora (Sv).

Il contributo di partecipazione, che include vitto, alloggio e trasporto a/r, è di 31 euro al giorno (341 euro in totale) per l’accompagnatore; per il minore partecipante la quota è definita in relazione alla fascia ISEE di appartenenza (si veda allegato 1 – “Contributo di partecipazione all’iniziativa Estate Insieme” contenuto nel Comunicato).

Fuori dal Comune prevede escursioni giornaliere, dedicate ai minori accompagnati da almeno un familiare, tutore/affidatario o altro accompagnatore delegato, per lo svolgimento di attività ricreative all’aperto ed escursioni nel territorio circostante la Casa Vacanza. È previsto un pranzo al sacco fornito dall’azienda “Milano Ristorazione S.p.A.”

Il luogo in cui si svolge è Casa Vacanza di Vacciago (NO).

Il contributo di partecipazione, che include pranzo al sacco, escursioni e trasporto a/r, è di 5,05 euro per ogni partecipante.

I dettagli relativi ai minori che possono essere iscritti alle Case Vacanza, e ogni altra informazione utile, è consultabile nel Comunicato in allegato.

Per la partecipazione alle iniziative, il genitore/tutore/affidatario deve compilare i form dedicati sul sito progettoestatevacanza.it, inserendo i propri dati, quelli del/dei minori partecipante/i e di eventuale/i relativo/i accompagnatore/i (regolarmente delegato/i).

Il corretto invio della richiesta sarà confermato tramite e-mail all'indirizzo segnalato in fase di iscrizione e seguito da un  contatto telefonico finalizzato ad approfondire eventuali esigenze particolari segnalate in fase di iscrizione.

Documenti necessari per presentare la richiesta:

- tessera sanitaria e documento di identità di tutti i partecipanti;

- ISEE in corso di validità (per Estate Insieme).

In fase di richiesta di partecipazione è necessario indicare il turno e la località prescelta per l’iniziativa Estate Insieme e/o la giornata preferita per l’iniziativa Fuori dal Comune.

Per l’iniziativa Estate Insieme è possibile scegliere più turni in ordine di preferenza: 

  • 1° turno: dal 3 al 14 agosto
  • 2° turno: dal 17 al 28 agosto
  • 3° turno: dal 31 agosto all’11 settembre

La possibilità di partecipare a più turni non è garantita.

Per Fuori dal Comune è consentita la richiesta di partecipazione a più escursioni giornaliere (fino a un massimo di quattro):
dal 3 agosto all’11 settembre (previste 4 escursioni settimanali).
L'effettiva partecipazione dipenderà dalla richiesta per le date prescelte.

L’assegnazione verrà comunicata alle famiglie attraverso l’indirizzo email indicato in fase di richiesta di iscrizione.

In caso di richieste superiori alla disponibilità dei posti l’Amministrazione procederà con una graduatoria nella quale verrà data precedenza ai minori residenti nel Comune di Milano con età inferiore. La graduatoria sarà pubblicata, al termine delle iscrizioni, con il solo numero identificativo della domanda di prenotazione e la sede assegnata (o la posizione in attesa di assegnazione).

Qualora la richiesta non possa essere accettata il richiedente sarà contattato per valutare periodi/sedi alternativi.

Per l’iniziativa Fuori dal Comune non è prevista l’erogazione di diete speciali ma sarà consegnato alla partenza pranzo al sacco standard, preparato da Milano Ristorazione S.p.A.. Per le eventuali integrazioni le famiglie dovranno provvedere autonomamente.

Per l’iniziativa Estate Insieme nel form di richiesta di partecipazione è obbligatorio indicare la necessità del minore e/o dell’accompagnatore di usufruire di una dieta speciale (sanitaria e/o etico-religiosa).

1. Per i non utenti di Milano Ristorazione (bambini o genitore/tutore/affidatario) o già utenti di Milano Ristorazione con dieta speciale scaduta o in scadenza rispetto al periodo da frequentare, entro 2 giorni dalla conferma dell’assegnazione, l’utente dovrà inviare, a seconda delle necessità, il modulo A/2 – Richiesta dieta sanitaria e/o il modulo B/2 – Richiesta dieta etico-religiosa.

I moduli e le istruzioni per l’accesso al servizio diete speciali sono scaricabili dal sito milanoristorazione.it sezione per le famiglie > moduli > moduli per le richieste diete speciali.

La documentazione  dovrà essere inviata all’indirizzo email
ufficiodiete@milanoristorazione.it 
e contemporaneamente a
Ed.EstateVacanza@Comune.Milano.it  
riportando nell’oggetto: “DIETA SPECIALE - Nome e Cognome – Casa Vacanza e periodo/gita giornaliera assegnati”

I documenti dovranno essere debitamente compilati, scansionati e inviati in formato PDF (non saranno accettate altre modalità), unitamente agli allegati richiesti e alla carta CRS o CNS (tessera sanitaria).
 

2. Per gli utenti di Milano Ristorazione con dieta speciale in corso di validità rispetto al periodo da frequentare, non deve essere più inviata da parte delle famiglie, la “Comunicazione cambio utenza” - Modulo C/2.
 

Importante
La mancata indicazione nella fase di prenotazione della necessità di usufruire di una dieta speciale, il mancato invio della documentazione entro il termine indicato o l’invio di documentazione non conforme da parte della famiglia, solleverà il Comune di Milano e Milano Ristorazione S.p.A. da ogni responsabilità sulla mancata erogazione della dieta.

Per perfezionare l’iscrizione, entro e non oltre 2 giorni lavorativi dalla comunicazione dell’assegnazione del posto, dovrà essere effettuato il pagamento della quota comunicata secondo le modalità indicate nel comunicato allegato.

Il richiedente che intenda rinunciare al posto assegnato dovrà darne tempestiva comunicazione entro e non oltre 24 ore dalla comunicazione di assegnazione del posto scrivendo a: Ed.EstateVacanza@Comune.Milano.it

È possibile chiedere il rimborso del contributo di partecipazione all'iniziativa Estate Insieme, nella misura del 40% dell’importo versato, solo nel caso in cui l’utente non partecipi all'niziativa per comprovati motivi di salute, supportati dal relativo certificato medico.
La permanenza anche di un solo giorno, indipendentemente dai periodi prenotati, non darà diritto ad alcun rimborso.

Per l’iniziativa Fuori dal Comune non è previsto alcun rimborso.
Per i documenti da presentare a supporto della richiesta di rimborso e la data entro cui invarli si rimanda al comunicato in allegato.

Accedi al servizio

Prenota "Estate Insieme" e "Fuori dal Comune"

Accedi al servizio