CSP - Richiesta di trasformazione in piena proprietà ai sensi dell’art.31 comma 45 della L. 448/1998 delle unità abitative e relative pertinenze realizzate in regime di edilizia convenzionata su aree cedute dal Comune in diritto di superficie per la realizzazione di Piani di Edilizia Economica e Popolare ( L.167/1962)

Ai sensi dell’art.31 commi 45, 46, 48 e 49 della Legge 23/12/1998  n.448, i proprietari delle unità immobiliari realizzate su aree cedute in diritto di superficie nei piani di zona (Legge 167/62), previa proposta del Comune, possono richiedere la trasformazione in piena proprietà delle aree concesse pagando un corrispettivo determinato ai sensi del comma 48 dell’art.31 Legge 448/98.

I cittadini,  proprietari  superficiari degli  immobili inseriti  nell’allegato “Elenco_Vie”, che  vorranno avviare la  procedura per la  trasformazione  del diritto di  superficie in piena proprietà,  potranno presentare istanza secondo una delle seguenti modalità:

  • invio della documentazione mediante e-mail da indirizzare a: ST.ValorizzazioniValutazioni@comune.milano.it.
  • invio a mezzo posta raccomandata indirizzata a: Comune di Milano – Direzione Urbanistica – Unità Valorizzazioni e Valutazioni -  via Sile, 8 - 8 - 20139 Milano

I soggetti interessati dovranno presentare la domanda utilizzando l’apposito modello Mod. 1 Richiesta CSP” (in allegato) debitamente compilato, allegando tutta la documentazione richiesta.

Si precisa che i cittadini avranno cinque anni di tempo per presentare l'istanza ovvero fino al 30 settembre 2024.  

Con Determina Dirigenziale del 25/09/2020  n. 6699/2020 sono stati confermati anche per il 2021 gli importi dei corrispettivi per la trasformazione in piena proprietà dell’edilizia residenziale pubblica realizzata in diritto di superficie e approvati con determina dirigenziale del 30/10/2019 n. 5682.
Pertanto, i termini di pagamento dei corrispettivi per tutti coloro che hanno già presentato istanza e per coloro che la presenteranno entro il 30 settembre 2021, i termini di pagamento sono fissati al 31 dicembre 2021.  
Oltre tale termine, l’interessato, prima di procedere al versamento, dovrà richiedere all’ufficio l’aggiornamento dell’importo da versare.

Si comunica, inoltre, che:

  • tutti coloro che hanno presentato istanza di trasformazione entro il 30 settembre 2020, riceveranno comunicazione con l’indicazione dell’importo da versare, entro il mese di dicembre del corrente anno;
  • per tutti coloro che presenteranno istanza a partire dal 1 ottobre 2020, la comunicazione sarà inviata a partire dal mese di gennaio 2021.

Accedi al servizio

Tel . 02 884.66209 (martedì e giovedì dalle 9:00 alle 12:00)

Argomenti: 

Aggiornato il: 21/04/2021