Corrispettivo dovuto per la rimozione dei vincoli convenzionali relativi al prezzo massimo di cessione e di locazione (SPV) degli immobili nell’ambito dell’edilizia residenziale pubblica

Con Delibera di Consiglio Comunale del 29.06.2012 n. 24, in attuazione a quanto disposto dalla L. 106/2011, in merito allo svincolo degli obblighi convenzionali sulla determinazione dei prezzi di vendita dell'edilizia convenzionata ex art. 35 L. 865/1971, sono state individuate ai sensi del comma 49bis e 49ter dell'art. 31 della L. 448/1998, le tipologie di edilizia convenzionata interessate anche dalle seguenti fattispecie:

  • edilizia convenzionata ex art. 18 DPR 380/2001 previste nei Programmi Integrati di Intervento (PII), Piani di recupero (PR), Programmi di riqualificazione urbana (PRU);
  • edilizia convenzionata nell’ambito dell’edilizia residenziale sociale (ERS) in attuazione alle previsioni del Piano di Governo del Territorio.

La procedura di rimozione dei vincoli è stata sospesa in attesa dell’emanazione del decreto attuativo del comma 49bis dell’art.31  della legge 448/98, come introdotto dalla L. 136/2018.

Si darà avviso non appena sarà possibile procedere alla riapertura della procedura.

Argomenti: