Carta dei Servizi Sociali

La Carta dei Servizi Sociali descrive i servizi pubblici organizzati e gestiti dalla Direzione Centrale Politiche Sociali e Cultura della Salute del Comune di Milano, che fanno parte del sistema di welfare ambrosiano.

La Carta dei Servizi Sociali è il patto tra il Comune di Milano e la cittadinanza, attraverso il quale l’Ente si impegna formalmente ad erogare servizi ed interventi sociali secondo determinati standard di qualità: gli standard di qualità garantiti sono l’elemento chiave della Carta dei servizi, in quanto rappresentano il livello al di sopra del quale il Comune si impegna a mantenere la qualità dei propri interventi.

Una guida ai servizi, un patto con i cittadini, una garanzia di qualità.

La Carta dei Servizi sociali, approvata con Determina Dirigenziali 481/2016 del 21/06/2016, revisionata il 1° agosto 2018, è stata aggiornata il 25 marzo 2019.

La Carta presenta i servizi e gli interventi sociali suddivisi in capitoli, riferiti a diverse tematiche. Consente di conoscere la loro dislocazione sul territorio, la loro organizzazione, le modalità di accesso e fruizione.

La Carta è suddivisa in tre parti:

  1. finalità e i principi cui si ispira
  2. schede per ciascun servizio o intervento, accorpate in sezioni contraddistinte dal bisogno cui rispondono
  3. informazioni utili per usufruire dei servizi e per eventuali i reclami.

Argomenti: