Informativa Privacy per l'adesione al Sistema di Allerta Protezione Civile

Informativa privacy

(art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679)

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati personali), si forniscono le seguenti informazioni.

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è il Comune di Milano con sede a Milano in Piazza della Scala, 2 – 20121 Milano.

Dati di contatto del DPO
Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”) del Comune di Milano è raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: dpo@Comune.Milano.it

Finalità e base giuridica
Il Comune di Milano in coerenza con il D.Lgs. 2 gennaio 2018, n. 224 “Codice della protezione Civile”, ha attivato il Sistema di Allerta nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione e mitigazione dei rischi, alla gestione delle emergenze e al loro superamento.

Il Trattamento è pertanto finalizzato ad inviare le comunicazioni in caso di situazioni critiche, attese o in corso, dando indicazioni in merito agli scenari di rischio, di allerta idro-meteo o di esondazione (Lambro e Seveso) al fine di prevenire situazioni di disagio e pericolo.

I dati personali sono trattati nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 6 del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare per:

a) l’adempimento di un obbligo legale a cui è tenuto il titolare;

b) l’esecuzione di un compito di interesse pubblico e connesso all’esercizio di pubblici poteri in relazione alle funzioni del sindaco previste dal Testo Unico sull’Ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000) e dal Codice di protezione civile.

Modalità di trattamento
Il trattamento è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e viene effettuato anche con l’ausilio di strumenti elettronici idonei a garantire l’integrità e la sicurezza dei dati.

Tipologie dei dati trattati
L’iscrizione al Sistema di Allerta prevede la raccolta dei seguenti dati personali:

  • Dati anagrafici (nome e cognome)
  • Numero di telefono fisso e/o mobile
  • Indirizzo e-mail
  • Indirizzi di proprio interesse (luoghi per i quali si desidera avere notizie)

Natura del trattamento
Il conferimento dei dati è facoltativo, ma il loro mancato inserimento preclude la possibilità di ricevere comunicazioni importanti sulle situazioni critiche di allerta. Chi ha interesse a ricevere notizie in merito a tali situazioni può registrarsi alla piattaforma e compilare il form inserendo i relativi dati.

In caso di rischio di esondazione del fiume Lambro o del torrente Seveso, il sistema di Allerta prevede di contattare comunque i residenti in tali aree territoriali, anche se non registrati alla piattaforma, utilizzando i numeri telefonici fissi reperibili negli elenchi pubblici.

Categorie di destinatari dei dati
I trattamenti sono effettuati da persone autorizzate, istruite, impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite.

Rientra tra i destinatari dei dati la Società BT Italia SpA, designata come Responsabile del trattamento dei dati ai sensi dell’art 28 del Regolamento UE 2016/679, la quale agisce per conto del Comune di Milano per la gestione del Servizio.

Trasferimento dei dati verso paesi terzi
I dati forniti per le predette finalità non sono oggetto di trasferimento a paesi terzi o organizzazioni internazionali, all’interno o all’esterno dell’Unione Europea, fatte salve eventuali disposizioni normative.

Conservazione dei dati
I dati raccolti attraverso il form saranno conservati per il tempo corrispondente al funzionamento del sistema di Allerta o per un periodo ulteriore per la definizione di eventuali attività amministrative.

E’ comunque garantita la possibilità di disiscriversi in ogni momento dal Sistema di Allerta.

Condizioni del Servizio
La presente informativa integra le condizioni del Servizio ove sono descritte informazioni più dettagliate sul sistema di Allerta www.comune.milano.it/allertamilano

Diritti degli interessati
In qualità di interessato/a può esercitare i diritti previsti dagli artt. 15 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se sussistono i presupposti, nonché di opporsi al loro trattamento. Tali diritti possono essere esercitati rivolgendo la richiesta al Comune di Milano:

  • Direzione Sicurezza Urbana, via C. Beccaria, n. 19 – 20100 Milano, all’indirizzo di posta elettronica: Infoallerta.Protezionecivile@comune.milano.it
    oppure 
  • al Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”)

Si informa infine che qualora ritenga che il trattamento dei dati personali a Lei riferiti violi il Regolamento UE 2016/679 (art. 77) può proporre reclamo all’Autorità di Controllo Italiana - Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).