Progetto quartiere Civitavecchia

Il progetto - facente parte del Concorso Internazionale Abitare a Milano con le aree di via Ovada, via Gallarate e via Senigallia - ha previsto la realizzazione di edifici residenziali, un nuovo parco pubblico, attività commerciali e servizi dedicati al quartiere e alla città. Il parco, di circa 14.500 mq., crea continuità tra la città e il Parco Lambro. Obiettivi ultimi del progetto sono favorire lo sviluppo residenziale e urbanistico di questa zona ed attrarre nuove attività commerciali.

Dall’uscita della metropolitana MM2 Verde - Crescenzago è subito percepibile il verde del parco lungo via Civitavecchia, oltre che sui giardini pensili della casa-torre comunale, elemento di particolarità dell’intervento.

I quattro edifici previsti dal progetto, per un totale di 110 alloggi di tipologia varia, hanno quattro/cinque piani e sono posti al confine tra la piazza che dà su via Cazzaniga e il parco. La continuità tra parco e città è il tema dominante delle nuove strutture, soprattutto a livello architettonico e in particolar modo nei piani terra che sono fortemente integrati con il verde.

Le aree pubbliche sono state attrezzate e favoriscono la rivitalizzazione di quest’area. Priorità è stata data all’accoglienza e al ristoro per i cittadini residenti, per il nuovo polo terziario RCS e per il “turismo” sportivo e ricreativo del parco.
 

Gallery