Argomento: Imposte e tasse

Ricerca argomenti

Filtra per tipologia

Lista dei risultati

  • Contenuto informativo

    Autotutela fiscale

    L’Amministrazione può prevenire il contenzioso annullando, in misura parziale o totale, i propri atti viziati dalla presenza di errori. Il cittadino può proporre istanza di autotutela per la revisione dell’atto. Lo stesso ufficio che ha emesso l’atto effettuerà le verifiche necessarie e, qualora ci siano le [...]

  • Contenuto informativo

    Ingiunzioni di pagamento per i tributi comunali

    Hai ricevuto un'ingiunzione di pagamento per mancato pagamento di un tributo o di un importo dovuti al Comune? Ecco cosa puoi fare. 1. Se non hai pagato l’importo che ti viene richiesto procedi al pagamento entro 60 giorni dalla notifica dell’ingiunzione. 2. Se hai già pagato l'atto indicato nell'ingiunzione[...]

  • Contenuto informativo

    Dichiarazioni Tari obbligatorie per appartamenti e immobili

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di nuova occupazione, di cessazione di occupazione, di variazione del numero di occupanti non residenti o di metratura. S[...]

  • Contenuto informativo

    Scadenze e pagamento Tari 2021

    La spedizione degli avvisi di pagamento per la Tari 2021 è prevista a partire dalla fine di ottobre. Il pagamento può essere effettuato in una rata unica o in tre rate: scadenza della rata unica - 31.12.2021 scadenza delle tre rate - 01.12.2021 - 30.12.2021 - 31.01.2022 Per effettuare qualsiasi versamento d[...]

  • Contenuto informativo

    Avviso di pagamento Tari

    Gli avvisi vengono inviati: all’indirizzo di residenza della persona titolare della posizione Tari all’indirizzo e-mail per chi ha scelto di ricevere la notifica in posta elettronica all’indirizzo PEC per i titolari di partita Iva e per chi ha registrato il Domicilio Fiscale nel Fascicolo del Cittadino sull'[...]

  • Contenuto informativo

    Rimborso Tari

  • Contenuto informativo

    Imu

    Imu significa Imposta Municipale Unica. L’Imu è entrata in vigore nel 2012 ed è stata oggetto di successivi interventi legislativi: abolizione per l’abitazione principale - con alcune eccezioni - a partire dal 2014 abolizione della IUC nella componente Imu dal 1° gennaio 2020. Scadenze Imu acconto entro il [...]

  • Contenuto informativo

    Avviso di liquidazione Tari

    Hai ricevuto un avviso di liquidazione per un tributo o un importo dovuti al Comune? Ecco cosa puoi fare. 1. Se non hai pagato l’importo dell’atto che ti viene richiesto nell’avviso di liquidazione procedi al pagamento dell’avviso di liquidazione entro 60 giorni dalla notifica oppure: chiedi la rateazione [...]

  • Servizio

    Rimborso Tari per quota variabile box

    Le richieste di rimborso devono essere presentate entro cinque anni dalla data del pagamento. Stante l’attuale assetto normativo e regolamentare, il rimborso della quota variabile box non potrà avvenire in modo automatico ma solo in esecuzione di sentenza tributaria divenuta definitiva. E se hai già presenta[...]

  • Servizio

    Come segnalare i dati errati in una richiesta di pagamento inviata dal Comune

    Se ricevi dal Comune una richiesta di pagamento per un importo Tari tramite: avviso di accertamento avviso di liquidazione ingiunzione e rilevi dati che non corrispondono alla tua situazione, invia una segnalazione ai nostri uffici: compila il modulo di autotutela disponibile nella sezione Modulistica invial[...]

  • Servizio

    Riduzione Tari per start up scientifiche o tecnologiche

    È prevista un’agevolazione del 50% della tariffa per le attività svolte in unità immobiliari non produttive di reddito fondiario che siano interamente possedute o detenute da imprese costituite da non più di cinque anni in possesso dei seguenti requisiti: il richiedente deve essere una persona fisica o un’im[...]

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: variazione del numero di occupanti

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di variazione del numero di occupanti non residenti, di metratura, di nuova occupazione e di cessazione di occupazione. [...]

  • Contenuto informativo

    Agevolazioni Tari per utenze non domestiche

  • Contenuto informativo

    Agevolazioni Tari per utenze domestiche

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: occupazione di appartamenti e immobili

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di nuova occupazione, di cessazione di occupazione, di variazione del numero di occupanti non residenti o di metratura. [...]

  • Servizio

    Riduzione Tari per le sedi delle ONLUS

    Le associazioni iscritte nell'anagrafe delle Onlus ai sensi dell’art. 11 del D. Lgs. 460/97 beneficiano di una riduzione del 25% della tariffa per gli spazi occupati che rientrano nella categoria 01. Requisito per accedere all’agevolazione è l’iscrizione nel Registro Unico Nazionale del Terzo settore. Il ben[...]

  • Servizio

    Riduzione Tari per dono del cibo

    Una riduzione fino al 20% della parte variabile della tariffa è prevista per i locali di attività commerciali, industriali, professionali e produttive in genere, che producono o distribuiscono beni alimentari e che, a titolo gratuito, cedono direttamente o indirettamente tali beni agli indigenti e alle perso[...]

  • Servizio

    Esonero Tari per gravi condizioni di disagio

    Possono presentare richiesta di esonero: persone nullatenenti o in condizioni di accertato grave disagio economico, come ad esempio i titolari esclusivamente di pensioni sociali o minime erogate da INPS persone assistite in modo permanente dal Comune persone con reddito, per l’anno in cui si richiede l’esenz[...]

  • Servizio

    Esenzione Tari per locali vuoti

    È possibile chiedere l’esenzione per locali vuoti se l’immobile si trova in queste condizioni: non è occupato è privo di arredi ha le utenze di acqua, gas, luce e telefono scollegate. Per ottenere l’esenzione occorre inviare una autocertificazione e/o copia delle bollette di chiusura delle utenze. Segui le i[...]

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: dichiarazione tardiva

    I contribuenti che non hanno presentato la dichiarazione di occupazione o di variazione di immobili entro i termini previsti possono farlo presentando una dichiarazione tardiva. In questo modo sarà possibile dare il via al cosiddetto ravvedimento operoso. L’ufficio tributi notificherà l'importo Tari corretto[...]

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: variazione della metratura di appartamenti e immobili

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di variazione di metratura, di occupanti non residenti, di nuova occupazione e di cessazione di occupazione. I dati dichi[...]

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: cessazione di occupazione di appartamenti e immobili

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di cessazione di occupazione, di nuova occupazione, di variazione del numero di occupanti non residenti e di metratura. [...]

  • Servizio

    Come comunicare che un pagamento richiesto dal Comune è stato effettuato

    Se ricevi dal Comune una richiesta di pagamento per un importo Tari che hai già pagato, ad esempio: avviso di accertamento avviso di liquidazione ingiunzione invia ai nostri uffici la copia della ricevuta di pagamento, come indicato nella sezione Accedi al servizio. Se invece sei realmente in ritardo col pag[...]

  • Servizio

    Autotutela per tassa sui rifiuti

    L’Amministrazione può prevenire il contenzioso rettificando o annullando, in misura parziale o totale, i propri atti viziati dalla presenza di errori. Il cittadino può proporre istanza di autotutela per la revisione dell’atto. Lo stesso ufficio che ha emesso l’atto effettuerà le verifiche necessarie e, qualo[...]

  • Servizio

    Rimborso Imu e Tasi

    Per eventuali importi a credito può essere presentata domanda di rimborso utilizzando il modulo allegato compilato in tutte le sue parti oppure in carta libera indicando: Nome e Cognome codice fiscale tributo per cui si chiede il rimborso anno di imposta elenco delle unità immobiliari possedute negli anni og[...]

  • Servizio

    Definizione agevolata delle liti fiscali pendenti

    L’articolo 6 del decreto legge n. 119 del 24 ottobre 2018, convertito in legge numero 136/2018 del 17 dicembre 2018 ha previsto, anche per i Comuni, la possibilità di addivenire alla definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti in ogni stato e grado del giudizio, ivi compresa la Corte di Cass[...]

  • Servizio

    Sportello Unico Eventi SUEV

    Occupazioni permanenti il pagamento è riferito all’anno solare, senza considerare i giorni effettivi di occupazione. Quindi non ha rilievo se l’occupazione inizia o termina nel corso dell’anno si paga il 1° anno in sede di rilascio concessione e, gli anni successivi, in un’unica soluzione entro il 31 marzo e[...]

  • Servizio

    Canone Unico: pagamenti e rimborsi

    Occupazioni permanenti il pagamento è riferito all’anno solare, senza considerare i giorni effettivi di occupazione. Quindi non ha rilievo se l’occupazione inizia o termina nel corso dell’anno si paga il 1° anno in sede di rilascio concessione e, gli anni successivi, in un’unica soluzione entro il 31 marzo e[...]

  • Servizio

    Pagamenti e ricevute sul sito del Comune

    In questa pagina trovi i servizi e le operazioni disponibili per i pagamenti trasmessi attraverso il sito web del Comune di Milano. Per sapere come funziona pagoPA e come usarlo consulta il tutorial

  • Servizio

    Prenota il tuo appuntamento in Comune

    Non è necessario avere l’identità SPID per fissare un appuntamento in Comune. E’ sufficiente inserire nome, cognome e indirizzo mail e potrai selezionare sull’agenda appuntamenti giorno e ora.

Nessuno risultato