Argomento: Edilizia e territorio

Ricerca argomenti

Filtra per tipologia

Lista dei risultati

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 34

    Il mutamento di destinazione d’uso è soggetto all’obbligo di reperimento delle dotazioni di servizi anche mediante monetizzazione secondo la seguente casistica (art. 11 del Piano dei Servizi e art. 8 del Piano delle regole del PGT vigente): DOTAZIONE PER INTERVENTI DI CAMBIO D’USO PER UNA SL INFERIORE A MQ. [...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 33

    Dipende, non bisogna confondere la monetizzazione ovvero l’adeguamento della dotazione dei servizi (onere che viene applicato ai mutamenti di destinazione d’uso) con il contributo di costruzione (che si applica in caso di qualifica di ristrutturazione edilizia). Entriamo nel merito e illustriamo le quattro c[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 32

    No. In questo caso (S.L. minore di 200 mq. per le residenze e 100 mq. per gli altri usi) è prevista l’esenzione dalla corresponsione dei soli oneri commisurati al costo di costruzione, ma soltanto nel caso in cui le superfici di progetto costituiscono, in base al titolo di proprietà, una pertinenza di unità [...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 31

    Si, ove il progetto preveda il recupero di una superficie che nello stato di fatto sia senza permanenza di persone. Come stabilito dall’art. 2 comma 2 della L.R. 7/2017, il recupero dei piani seminterrati è consentito, qualora ottenuto mediante opere edilizie, previo versamento del contributo di costruzione [...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 30

    Si. Alla luce delle nuove disposizioni regionali (art. 64 L.R. 12/2005), il recupero dei sottotetti con S.L. di ampliamento fino a 40 mq., costituenti in base al titolo di proprietà pertinenza di unità immobiliari collegata direttamente ad essi già nello stato di fatto, se prima casa (da comprovare con idone[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 29

    Alla luce delle nuove disposizioni regionali, per gli interventi presentati dopo il 14 dicembre 2019, gli oneri di urbanizzazione per il recupero dei sottotetti sono quelli riconducibili all’intervento di ristrutturazione, che con l’entrata in vigore della L.R. 18/2019 e la conseguente modifica dell’art. 44 [...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 28

    Anche se le opere in progetto prevedono la totale assenza dei requisiti indicati nell'articolo 10, comma 1, lettera c. del DPR 380/01 (gli interventi di ristrutturazione edilizia che portino ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente e che comportino modifiche della volumetria comple[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 27

    Si è dovuta la corresponsione del contributo di costruzione ai sensi dell’art. 43 della L.R. 12/2005; in particolare per quanto attiene agli oneri di urbanizzazione, ai sensi dell’art. 44 comma 8 come modificato dalla L.R. 18/2019, se dovuti, sono quelli riguardanti gli interventi di nuova costruzione, ridot[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 26

    No, l’utilizzo degli incentivi derivanti dal risparmio energetico non rileva rispetto alla modalità d’intervento. FAQ SUE n. 26 - Pubblicata il 6 marzo 2020

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 25

    Il calcolo della trasmittanza media deve essere effettuato per ciascun componente inserito nel modello di calcolo considerando il contributo del ponte termico. FAQ SUE n. 25 - Pubblicata il 6 marzo 2020

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 24

    La L.R. 38/2015 è in vigore dal 27.11.15, è possibile auto-assoggettarsi alla stessa solo in caso di presentazione di una variante essenziale; in tal caso sarà necessario aggiornare il progetto energetico alla procedura di calcolo e a tutta la normativa energetica in vigore al momento della presentazione del[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 23

    E’ necessario dimostrare i requisiti dettati dal decreto allegando i consumi per il riscaldamento, per il raffrescamento e per la produzione di acqua calda sanitaria, oltre al calcolo della quota rinnovabile prodotta da ciascun impianto a fonte rinnovabile previsto nel progetto dettagliando il contributo per[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 22

    Nell’ambito della procedura di calcolo di cui al DDUO 6480/16 e s.m.i. è sempre possibile auto assoggettarsi al calcolo dello sconto mediante la curva di sconto degli oneri, aggiornata con determina 221/17, presentando dichiarazione, a firma della proprietà, della volontà all’auto assoggettamento. In tal cas[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 21

    Nel caso in cui la richiesta di sconto sia garantita dall’apposita fidejussione, la stessa rimane valida anche in presenza di varianti essenziali intervenute successivamente all’entrata in vigore della L.R. 18/2019; per le pratiche il cui titolo originario sia stato presentato successivamente, i benefici di [...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 19

    Verificato che non si rientri nel caso di sopraelevazione e che non si modifichi la rigidezza del solaio di sottotetto, l’esecuzione degli interventi possono portare alle seguenti casistiche: Nessun incremento dei carichi: l’intervento è inquadrabile come intervento locale; Incremento del carico minore del 1[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 18

    Come indicato al par. 2.4.1 delle NTC 2018, le verifiche sismiche di opere di tipo temporaneo e provvisorio o in fase di costruzione possono omettersi quando il progetto preveda che tale condizione permanga per meno di 2 anni. Per tale ragione non risulta necessario effettuare un deposito sismico. Si segnala[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 17

    Si rammenta quanto recita il paragrafo 8.2 delle NTC 2018: “Nel caso di interventi che non prevedano modifiche strutturali (impiantistici, di distribuzione degli spazi, etc.) il progettista deve valutare la loro possibile interazione con gli SLU ed SLE della struttura o di parte di essa.” Sarà quindi il prof[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 16

    Nel caso in cui vi sia cambio di destinazione d'uso è necessario riferirsi al paragrafo 8.3 delle NTC2018 che recita: “Le costruzioni esistenti devono essere sottoposte a valutazione della sicurezza quando ricorra anche una sola delle seguenti situazioni: omissis - cambio della destinazione d’uso della co[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 15

    Nel caso in cui l’intervento non interessi il bulbo di pressione delle murature, non è necessario eseguire deposito e/o denuncia ex art. 65. Nel caso in cui per l’esecuzione dello stesso si dovessero eseguire scavi inferiori alla quota di imposta delle fondazioni, il professionista dovrà provvedere in base a[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 14

    All'allegato A del DPR 642 del 26 ottobre 1972 art. 3 comma 1 è indicato come sia richiesta la marca da bollo da 16 € per "Ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica. Istanze, petizioni, ricorsi e relative memorie diretti agli uffici e agli organi, anche collegiali, dell'Amministrazione dello Stato,[...]

Nessuno risultato