Argomento: Edilizia e territorio

Ricerca argomenti

Filtra per tipologia

Lista dei risultati

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 95

    Come già chiaramente indicato nelle Norme di Attuazione del PdR del PGT, il superamento dell’Indice di edificabilità Territoriale massimo nei casi previsti agli articoli 19 comma 3 lett. a, 21 comma 2 lett. a, 23 comma 2 lett. a delle NA del PdR, è finalizzato unicamente al conseguimento dell’obiettivo morfo[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 94

    No. I corridoi ai piani delle camere sono ricompresi nella Superficie accessoria ai sensi dell’art. 5.7 lett g delle NA del PdR. Pertanto ai sensi dell’art. 5.6 delle citate norme, tali spazi sono esclusi dal calcolo della SL, anche nel caso indicato di trasformazione da struttura ricettiva alberghiera verso[...]

  • Servizio

    Edifici degradati-abbandonati-dismessi

    Il Piano di Governo del Territorio Milano 2030 nella tavola R.10 “Carta del consumo di suolo” individua gli edifici abbandonati e degradati, dismessi da almeno un anno prima della loro individuazione, che determinano pericolo per la sicurezza o per la salubrità e l’incolumità pubblica o disagio per il decoro[...]

  • Contenuto informativo

    Zona Speciale Romana - Piano attuativo

    Il Piano rientra tra le sette aree disciplinate dall’Accordo di Programma per la trasformazione urbanistica degli scali ferroviari dismessi, ratificato dal Consiglio Comunale e approvato dalla Regione Lombardia nell’agosto 2017. L’intervento proposto consegue, come previsto dall’Accordo di Programma, all’imp[...]

  • Servizio

    Deposito sismico e Denuncia dei cementi armati

    Il servizio consente di inviare: richieste di certificazione per interventi di sopraelevazione; comunicazione di deposito progetto per opere in zona sismica; dichiarazione di fine lavori strutturali; collaudo statico (eventualmente sostituito dalla dichiarazione di regolare esecuzione resa dal Direttore d[...]

  • Contenuto informativo

    Regolamento Edilizio del Comune di Milano

    Il Regolamento edilizio del Comune di Milano, in vigore dal 26 novembre 2014, è stato adottato dal Consiglio Comunale con Deliberazione n. 9 (seduta consiliare del 14 aprile 2014), approvato dal Consiglio Comunale con Deliberazione n. 27 (seduta consiliare del 2 ottobre 2014) ed aggiornato con Deliberazione[...]

  • Servizio

    SUE Impresainungiorno

    Il portale Impresainungiorno è uno strumento di semplificazione finalizzato alla riduzione degli adempimenti e tempi per l'avvio sia delle attività d'impresa che di quelle edilizie.

  • Servizio

    Certificati di agibilità

    Per tutti gli edifici privati costruiti nel territorio del Comune di Milano è possibile richiedere o scaricare online i certificati di Agibilità (ex abitabilità o occupazione). Il certificato di Agibilità riguarda esclusivamente singoli edifici e non porzioni della costruzione o singole unità immobiliari.

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 93

    A seguito dell’approvazione da parte del Consiglio Comunale della deliberazione n. 78 del 30/07/2021 “Disposizioni relative al recupero dei piani terra esistenti ai sensi dell’art. 8 della Legge Regionale 26 novembre 2019, n. 18” è possibile la presentazione di progetti di recupero dei piani terra ai sensi d[...]

  • Servizio

    Visure e copie dei fascicoli edilizi

    Servizio dedicato alla presentazione delle richieste di accesso atti finalizzate alla visura dei fascicoli edilizi (atti di fabbrica/modifiche e cementi armati) o, in alternativa, alla richiesta di copie dei titoli edilizi digitalizzati senza necessità di effettuare la visura (licenze, concessioni ed autoriz[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ - Conformazione e dotazione degli edifici - Allacciamenti alla fognatura e scarichi

    Elenco delle FAQ SUE relative alla categoria "Conformazione e dotazione degli edifici - Allacciamenti alla fognatura e scarichi" Cliccando sulla domanda troverai la risposta.

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 92

    Si intendono strade private: le vie Private, i cortili o i piazzali comuni, le aree soggette a servitù di transito a favore di fondi interclusi. Gli stabili posti lungo le strade private prospicienti un condotto di fognatura comunale, hanno l’obbligo di allacciare i propri scarichi alla fognatura pubblica e[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 91

    La normativa prevede espressamente che le tubazioni private di scarico di ogni singolo stabile dovranno essere condotte direttamente e ciascuna separatamente al canale di fognatura , salvo casi particolari soggetti ad espressa autorizzazione dell’Ufficio. Qualora gli immobili fanno parte di un condominio o s[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 90

    Gli scarichi provenienti da apparecchi sanitari o caditoie ubicati a livello inferiore al piano stradale non possono essere condotti per gravità alla rete interna di fognatura. Per questi scarichi (singoli elementi di scarico dette bocche di scarico) posti sotto quota stradale è necessario presentare apposit[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 89

    Tutti gli scarichi devono essere raccolti all’origine e condotti al canale di fognatura pubblica mediante tubazione senza interruzione di sorta lungo il percorso per gravità. Qualora vi sono delle bocche di scarico poste sotto quota stradale si dovranno adottare idonei dispositivi per evitare rigurgiti. Non [...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 88

    I controlli possono essere effettuati in qualsiasi momento nello svolgimento delle funzioni di vigilanza del territorio così come prescritto dalle norme statali e locali, anche per gli edifici in possesso del certificato di agibilità. Molti certificati di agibilità sono stati rilasciati in subordine al colla[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 87

    Nelle zone servite da pubblica fognatura ed in assenza di prescrizioni del gestore del Servizio Idrico Integrato, vanno rimosse. Si ricorda infatti che le fosse Imhoff/Caser sono considerate come rifiuti e soggetti alla disciplina del D.Lgs 152/06 e pertanto occorre attenersi a quanto prescritto agli artt. 2[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 86

    Tutte le acque reflue devono essere immesse in fognatura (acque meteoriche, non meteoriche e di processo) secondo le disposizioni impartite nell’atto autorizzativo allo scarico in fognatura e sino a diverse disposizioni del gestore del Servizio Idrico Integrato. Per gli edifici di nuova formazione (dall’ent[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 85

    Per le violazioni al Regolamento di Fognatura ed al Regolamento Edilizio 1999 il Consiglio Comunale ha disposto le seguenti sanzioni amministrative: VIOLAZIONE Minimo Massimo Misura Ridotta Misura Raddoppiata Mancata presentazione documentazione € 50 € 500 € 100 € 200 Sottrazione alla visita € 206 € 500 € 16[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 84

    In linea generale la normativa di riferimento è sempre quella vigente all’epoca di realizzazione dell’edificio o delle modifiche in esso apportate o da apportare. Tuttavia, la disciplina nazionale (D.Lgs. 152/2006) dispone che il gestore del Servizio Idrico Integrato (quindi della fognatura comunale) possa i[...]

Nessuno risultato