BANDO PUBBLICO APERTO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A ISTITUZIONI PRIVATE SOCIALI PER ATTIVITA’ DA REALIZZARE ENTRO IL 2016 E SUCCESSIVAMENTE ALLA COMUNICAZIONE DI RICONOSCIMENTO DEL CONTRIBUTO

Municipio 4

Bando di Contributo


- Pubblicato sul sito internet il 19/09/2016



AVVISO IN MERITO ALL’ANTICIPAZIONE DEL TERMINE DI SCADENZA PREVISTO NEL BANDO APERTO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER CONTRIBUTI.

Si comunica che a seguito di intervenute comunicazioni da parte del Settore Bilancio del Comune di Milano che rendono necessario la presentazione al proprio protocollo entro il 6 dicembre 2016 dei provvedimenti di approvazione di spesa, si rende necessario anticipare il termine di scadenza del 6 dicembre 2016 previsto all’articolo 4 e 5 del bando aperto per la presentazione delle domande per contributi.

Il nuovo termine di presentazione delle domande è stato quindi fissato, con determinazione dirigenziale:alle ore 12,00 del lunedì 28 novembre 2016 restando invariate tutte le altre condizioni del bando.

Milano 23 novembre 2016 IL DIRETTORE AREA MUNICIPIO 4
Salvatore Sirna




BANDO PUBBLICO APERTO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A ISTITUZIONI PRIVATE SOCIALI PER ATTIVITA’ DA REALIZZARE ENTRO IL 2016 E SUCCESSIVAMENTE ALLA COMUNICAZIONE DI RICONOSCIMENTO DEL CONTRIBUTO

Art. 1
Oggetto

Oggetto del presente bando è la individuazione delle Istituzioni Private Sociali cui verranno assegnati contributi per eventi da realizzare entro il 2016 e successivamente alla comunicazione del riconoscimento del contributo.

Vengono messi complessivamente a disposizione fondi per un ammontare complessivo pari a € 70.110.67.

Di seguito sono riportati per ciascun ambito di attività la descrizione degli argomenti che il Consiglio di Municipio 4 ha ritenuto di interesse per l’Amministrazione e che potranno esser presi in considerazione da parte della Giunta Municipale nella valutazione delle richieste di contributo che verranno presentate. Per ciascun ambito di attività sono altresì indicate le risorse messe a disposizione.

1. Attività culturali e sportive: il Municipio sostiene la libera espressione culturale della comunità locale, mediante la valorizzazione di attività teatrali, cinematografiche, musicali, pittoriche, attività legate alla fotografia, alle arti grafiche e figurative, attività pluri-disciplinari, attività aggregative e di socializzazione, attività legate all’identità milanese, attività volte alla diffusione dei libri, del sapere, della lettura, attività volte alla conoscenza e riscoperta della natura, del territorio e del suo patrimonio artistico e culturale. Il Municipio sostiene la pratica dello sport, mediante valorizzazione e promozione dell’attività sportiva dilettantistica di base, anche a supporto delle associazioni del territorio, con particolare attenzione a giovani, famiglie, anziani, disabili e soggetti fragili.
Le risorse messe a disposizione per tale ambito di attività sono pari a € 31.110,67

2. Attività di valorizzazione e cura dell’ambiente, degli animali, del decoro urbano, della sicurezza: Il Municipio sostiene iniziative di educazione ambientale, cura e tutela delle aree verdi e del patrimonio ambientale del territorio, attività di manutenzione, cura, ripristino del patrimonio danneggiato vandalizzato o per qualsiasi motivo poco o niente fruibile, iniziative finalizzate al decoro urbano, volte al presidio del territorio, alla diffusione della sicurezza urbana ovvero finalizzate alla tutela del mondo animale.
Le risorse messe a disposizione per tale ambito di attività sono pari a € 10.000,00

3 .Attività educative e volte alla coesione sociale: Il Municipio riconosce la centralità della persona, che esprime al meglio la propria capacità di relazione sociale all’interno della famiglia e di tutte le forme aggregative e associative costituite per effetto dell’iniziativa libera e solidale del singolo individuo e sostiene le iniziative di istituzioni, di associazioni, anche familiari, e di altri soggetti che promuovono il sostegno alla famiglia e l’integrazione sociale; in ambito educativo la crescita integrale dei bambini e dei ragazzi, lo sviluppo di pari opportunità di educazione, lo sviluppo di una rete locale fra soggetti educativi, anche per favorire l’orientamento scolastico e professionale. Il Municipio sostiene perciò attività nelle scuole, anche a integrazione dei percorsi didattici. Il Municipio sostiene in ambito sociale iniziative che promuovano lo sviluppo, l’aiuto e il miglioramento sociale delle famiglie e coinvolgano giovani, anziani, disabili, genitori separati e divorziati e soggetti fragili, anche avvalendosi delle attività svolte nei centri comunali (Cag, Cam, Csrc) e favorendo lo sviluppo di una rete di soggetti locali, istituzionali e non, che operano in ambito sociale.
Le risorse messe a disposizione per tale ambito di attività sono pari a € 16.000,00

4 Attività di valorizzazione dei quartieri e del commercio: nell’ ambito della valorizzazione della vita, della socialità, del commercio di prossimità, dei quartieri, delle vie, delle piazze, parchi e luoghi del territorio, il Municipio sostiene e promuove: iniziative di operatori economici e associazioni che favoriscano l’ aggregazione e la valorizzazione dei luoghi; manifestazioni commerciali di promozione e di valorizzazione dell’artigianato, e dell’enogastronomia. Il Municipio sostiene inoltre attività volte alla sensibilizzazione sulle tematiche dell ’occupazione, del lavoro, delle attività imprenditoriali e professionali.

Le risorse messe a disposizione per tale ambito di attività sono pari a € 13.000,00


Art. 2
Partecipanti

Sono da intendere Istituzioni Private Sociali e possono partecipare a questo bando le Associazioni senza scopo di lucro la cui condizione risulti dall’atto costitutivo.

Art. 3
Linee di indirizzo per il riconoscimento del contributo

Fermo restando l’applicazione del regolamento comunale per l’erogazione di contributi verranno applicate le seguenti linee di indirizzo approvate dal Consiglio del Municipio 4:
• il contributo non potrà essere superiore all’80% delle spese preventivate, dedotti eventuali introiti. Solo in casi eccezionali, debitamente motivati, il contributo può raggiungere il 90%;
• per attività legate al territorio non potranno esser richiesti contributi per la stessa iniziativa ad altri Settori Municipali o Settori Comunali centrali;
• potranno essere finanziate solo le attività realizzate dopo la comunicazione di riconoscimento del contributo. In ragione dell’intervenuta modifica delle procedure, eccezionalmente in via transitoria, la Giunta del Municipio 4, con provvedimento motivato, potrà derogare a questa regola esclusivamente per iniziative consolidate nel tempo ad alto contenuto istituzionale e di interesse pubblico.;
• trattandosi di bando aperto, la Giunta del Municipio esaminerà almeno una volta al mese le domande pervenute. Comunque il termine ultimo per la presentazione sarà il 6 dicembre (ore 12);
• l’erogazione del contributo sarà subordinata al rilascio del visto di regolarità contabile sul provvedimento che approva la spesa;
• nel periodo considerato una stessa associazione potrà ottenere finanziamenti sino ad massimo di 3 iniziative;
• le iniziative dovranno svolgersi sul territorio del Municipio 4.

Ai fini dell’erogazione del contributo, dovranno essere rendicontate le spese sostenute e gli eventuali introiti.

Art. 4
Termini per la presentazione delle domande e valutazione richieste di contributo

Le domande potranno essere presentate dal giorno successivo della pubblicazione del presente bando sino al 6 Dicembre 2016 e, fatta salva l’eccezione prevista per le iniziative consolidate, dovranno avere ad oggetto iniziative non ancora eseguite ma che dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2016.
Non potranno essere rendicontate spese relative all’ iniziativa effettuate successivamente al 31 dicembre 2016.

La Giunta del Municipio 4 valuterà discrezionalmente le domande pervenute.

Trattandosi di bando aperto la valutazione discrezionale della Giunta del Municipio 4 avverrà almeno una volta al mese.

La Giunta Municipale nella seduta programmata per la valutazione esaminerà tutte le richieste già pervenute rispettando l’ ordine di protocollazione.

Nella seduta potranno essere valutate esclusivamente le richieste che il Settore Municipio 4, in fase istruttoria, avrà ritenuto complete per la valutazione.

Quelle incomplete, o ancora in fase istruttoria, saranno valutate nella seduta successiva.

Le domande presentate verranno valutate nell’ordine di arrivo al protocollo e sino ad esaurimento delle disponibilità finanziate previste per ciascun ambito di attività scelto.
Successivamente al 6 dicembre eventuali risorse eccedenti destinate ad uno o più campi di attività, potranno essere utilizzate per riconoscere contributi ad iniziative proposte in altri campi di attività.

L’ erogazione dei contributi è comunque subordinata alla assegnazione delle risorse finanziarie e all’ approvazione della spesa.

ART. 5
Modalità e termini di presentazione della richiesta di contributo

La richiesta di contributo dovrà essere presentata solo ed esclusivamente utilizzando il modulo allegato al presente bando di cui costituisce parte integrante e dovrà essere indirizzata al:

Comune di Milano - Settore Municipio 4 – Via Oglio, 18 – 20139 Milano

All ’esterno della busta dovrà esser riportato il seguente oggetto:

“BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER EVENTI DA REALIZZARE ENTRO IL 31 DICEMBRE 2016”


Le domande dovranno pervenire al protocollo del Settore Municipio 4, Via Oglio 18, 20139 Milano (orario di apertura 9.30/12.00 da lunedì a venerdì e dalle ore 14,30 alle 15,30 il mercoledì ) entro e non oltre le ore 12.00 del 6 DICEMBRE 2016.

La domanda dovrà essere presentata in bollo da € 16,00.=(salvo i casi previsti di esenzione).

Ulteriori informazioni relative al presente bando potranno essere richieste al Settore Municipio 4 Via Oglio 18 - tel. 02.88458410 o 02.88464414 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.00)

La domanda (Modello Domanda) dovrà essere firmata dal Legale Rappresentante e dovrà essere accompagnata dalla copia fotostatica del documento di identità del soggetto firmatario (Carta d’Identità/Patente di guida rilasciata dal Prefetto/Passaporto).

Non saranno prese in considerazione le domande la cui documentazione è incompleta o non conforme a quanto elencato in questo articolo.


Milano, 19 settembre 2016

IL DIRETTORE DEL SETTORE
Salvatore Sirna

BANDO parte finale 2016 nuova data.pdfIn allegato Bando integrale

Altri allegati:
Modello Domanda Contributo (formato A4).pdfAllegati a Modello Domanda.pdf[allegato "Modello Domanda Contributo.pdf" eliminato da Arnaldo Monga/2233600/DIP/ComuneMI/IT] in allegato modello di domanda allegato a modello