> Chi siamo    > Link utili    > Domande frequenti - Faq     > La nostra storia    >   
 

Breve storia del cielo

...e l'evoluzione del metodo scientifico
Conferenza di Fedde J. Benedictus (Università di Utrecht, Istituto di Filosofia e Storia della Scienza); martedì 7 aprile 2015 - ore 21:00

In questa conferenza si spiegherà come la concezione aristotelica dell'universo è stata completamente rivoluzionata prima da Newton, e poi nuovamente da Einstein. Questo cambiamento si svolge su due fronti distinti: da una parte cambiano in modo significativo le idee e le teorie sull’universo, dall’altra cambiano radicalmente anche i metodi della scienza e della cosmologia. Ripercorrendo il cammino della scienza dalle “sfere celesti” di Aristotele alla “schiuma quantistica” che descrive lo spazio-tempo, troveremo che gli “atomi” di Democrito sono stati sostituiti dalle moderne teorie dei “quanti” e delle “stringhe”. Oltre ad una descrizione dettagliata dei contesti storici in cui questi cambiamenti sono avvenuti, si illustrerà come entrambi i percorsi sono strettamente collegati alle discussioni attuali: la scienza e i suoi metodi sono tuttora molto dinamici!

Biografía
Fedde Benedictus ha studiato fisica all’Università di Utrecht. Successivamente ha conseguito la specializzazione in filosofía e storia della scienza. Attualmente insegna all’Università di Utrecht e all’Università di Amsterdam e sta svolgendo un dottorato di ricerca (PhD) in filosofia della scienza all’Università di Utrecht. È editore della rivista di fisica teorica “Foundations of Physics”.

In collaborazione con AstrOfficina

Tariffe

Biglietto intero: 5,00 Euro

Biglietto ridotto: 3,00 Euro; fino a 18 e da 65 anni, MUSEOCARD abbonamento Civici Musei, dipendenti comunali

Biglietto gratuito: portatori di handicap

Da ricordare

  • A conferenza iniziata non è consentito l'ingresso.
  • Le conferenze hanno generalmente una durata di circa un'ora.



Civico Planetario "Ulrico Hoepli"
c/o Giardini Pubblici "Indro Montanelli"
c.so Venezia, 57 - 20121 Milano
Fermata
Palestro della Metropolitana, Linea 1 (seguire le indicazioni "Museo Storia Naturale"; guardando la facciata del Museo, il Planetario è poche decine di metri a destra); Tram 9, 29, 30; Passante Ferroviario Porta Venezia

Tel. 02-88463340 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00)
Fax 02-88463559
 
   
Note legali e privacy | Credits inizio pagina