> Chi siamo    > Link utili    > Domande frequenti - Faq     > La nostra storia    >   
 

Bruno e Copernico a confronto: la Cena de le ceneri

Astronomia e filosofia
Conferenza di Federica Cislaghi; martedì 11 marzo 2014 - ore 21:00

La Cena de le ceneri di Giordano Bruno (1548-1600) è la prima opera scritta in cui la teoria copernicana è presentata come reale descrizione del mondo e non come mera ipotesi matematica.

Con questo spassoso dialogo ambientato a Londra Bruno inizia la sua rivoluzione cosmologica.

L’eliocentrismo copernicano è il punto di partenza di questo processo di rinnovamento, è il segno divino che annuncia il ritorno imminente della verità, di cui Bruno è l’irrinunciabile interprete. Abbattendo il sistema aristotelico-tolemaico, egli dà vita così a un universo infinito e omogeneo, popolato da una moltitudine di mondi abitati, organizzati in tanti sistemi solari. In questo universo uniforme e senza confini tutto è vivo e animato, tutto è divino.

Bruno elabora una concezione dell’universo che, per quanto non possa essere definita moderna, è tanto potente e profetica da influenzare in modo profondo la scienza e la filosofia moderne. Egli rappresenta l’anello di congiunzione tra antichità e modernità, tra il mondo magico-simbolico del Rinascimento e il mondo fisico-matematico di Galileo.

In collaborazione con AstrOfficina

Tariffe

Biglietto intero: 3,00 Euro

Biglietto ridotto: 1,50 Euro (fino a 18 anni e oltre i 60 anni)

Da ricordare

  • A conferenza iniziata non è consentito l'ingresso.
  • Le conferenze hanno generalmente una durata di circa un'ora.



Civico Planetario "Ulrico Hoepli"
c/o Giardini Pubblici "Indro Montanelli"
c.so Venezia, 57 - 20121 Milano
Fermata
Palestro della Metropolitana, Linea 1 (seguire le indicazioni "Museo Storia Naturale"; guardando la facciata del Museo, il Planetario è poche decine di metri a destra); Tram 9, 29, 30; Passante Ferroviario Porta Venezia

Tel. 02-88463340 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00)
Fax 02-88463559
 
   
Note legali e privacy | Credits inizio pagina