> Chi siamo    > Link utili    > Domande frequenti - Faq     > La nostra storia    >   
 

Il bosone di Higgs

Ciclo di conferenza - novembre 2012

Martedì 20 novembre 2012 - ore 21:00
Marco Giammarchi
Istituto Nazionale di Fisica Nuceleare
Cosmo e particelle: la strada verso il bosone di Higgs

La dinamica dell'Universo e del Big Bang è caratterizzata dalle interazioni tra i costituenti fondamentali della materia a diverse energie. La comprensione delle loro caratteristiche e delle loro interazioni è un'avventura senza fine la cui più recente puntata è la scoperta del Bosone di Higgs.

Giovedì 22 novembre 2012 - ore 21:00
Marcello Fanti
Università degli Studi di Milano, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
La scoperta del bosone di Higgs

Il mondo delle particelle elementari è costituito da particelle relativamente leggere, che formano gli atomi della materia ordinaria, e da particelle molto più pesanti, che governano i decadimenti nucleari. Se le particelle fossero prive di massa, il nostro universo sarebbe molto diverso! Il responsabile della "massa" potrebbe essere un "campo quantistico" che permea tutto lo spazio, e che potrebbe manifestarsi in una nuova particella, il bosone di Higgs.

Due esperimenti del CERN, ATLAS e CMS, hanno indipendentemente condotto ricerche che hanno dimostrato l'esistenza di una nuova particella, con caratteristiche molto simili ad esso. Come si ègiunti a questo risultato? Si tratta davvero del bosone di Higgs? Questo è uno dei momenti più affascinanti nella fisica che descrive le particelle fondamentali: il "Modello Standard".

In collaborazione con AstrOfficina

Tariffe

Biglietto intero: 3,00 Euro

Biglietto ridotto: 1,50 Euro (fino a 18 anni e oltre i 60 anni)

Da ricordare

  • A conferenza iniziata non è consentito l'ingresso.
  • Le conferenze hanno generalmente una durata di circa un'ora.



Civico Planetario "Ulrico Hoepli"
c/o Giardini Pubblici "Indro Montanelli"
c.so Venezia, 57 - 20121 Milano
Fermata
Palestro della Metropolitana, Linea 1 (seguire le indicazioni "Museo Storia Naturale"; guardando la facciata del Museo, il Planetario è poche decine di metri a destra); Tram 9, 29, 30; Passante Ferroviario Porta Venezia

Tel. 02-88463340 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00)
Fax 02-88463559
 
   
Note legali e privacy | Credits inizio pagina