> Chi siamo    > Link utili    > Domande frequenti - Faq     > La nostra storia    >   
 

Jubilate clarissime sfere

Musica e Astronomia
Viovedì 13 novembre 2015 - ore 21:00
Voci virili della Cappella Musicale del Duomo di Milano - Direttore Claudio Riva
Walter Prati,
elettronica
Fabio Peri,
Planetario
Parte dei biglietti sarà disponibile in prevendita da lunedì 2 novembre fino a esaurimento della disponibilità: da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 14:00, durante le aperture di cassa per gli spettacoli al pubblico (domenica 8 novembre, martedì 10, giovedì 12; attenzione: sabato 7 novembre il Planetario rimarrà chiuso). Per informazioni tel. 0288463340.


Programma


Canto Ambrosiano/Luigi Benedetti (1932)
Deus creator omnium

Fabio Peri: "Quanto è alto il cielo?"
Walter Prati - M31 (Andromeda)

Canto Gregoriano
Super flumina Babylonis

Fabio Peri: "Acqua nel cosmo"
Walter Prati - Nettuno

Dalle "Laudi Spirituali" di Serafino Razzi (sec. XVI)
O Maria diana stella

Canto Ambrosiano
Aeterne rerum conditor

Fabio Peri: "Siamo polvere... ma di stelle!"
Walter Prati - Antares

Francesco Benedetti (1683-1746)
Jubilate clarissime sfere

Coro virile della Cappella Musicale del Duomo di Milano


Attiva dal 1402, la Cappella Musicale del Duomo di Milano è la più antica istituzione culturale della città e una tra le più antiche al mondo. La sua storia ha origini nel IV secolo, quando si parla di Fanciulli Solisti che prestano il loro servizio canoro nelle due antiche cattedrali milanesi: S. Tecla, che occupava l’attuale Piazza Duomo, e S. Maria Maggiore, dove attualmente sorge il Duomo. È nel 1402, tuttavia, che i deputati della Fabbrica del Duomo nominano il primo cantore e maestro di canto della Cappella Musicale, il musichus Matteo da Perugia. Lo scorrere dei secoli porta alla Cappella Musicale un ininterrotto florilegio di maestri che contribuiscono alla continua evoluzione dell’istituzione e all’arricchimento del suo patrimonio musicale; nel XIX secolo l’organico della Cappella Musicale viene definito affidando ai pueri - per la cui istruzione era stata realizzata una scuola - le voci acute (soprani e contralti) e al Coro Virile le voci dei bassi e dei tenori.

Ai nostri giorni i Fanciulli Cantori e il Coro Virile, che nelle celebrazioni in Duomo sono riuniti per accompagnare con il canto le liturgie, sono spesso singolarmente protagonisti in concerti.

Negli ultimi anni il Coro Virile si è esibito in numerose occasioni, spesso al fianco di artisti di fama internazionale, come Mario Marzi, Marco Rizzi e Walter Prati. Nel 2014 è stato impegnato in una lunga tournée che ha toccato 10 città del Giappone (tra cui Nagoya, Tokyo - alla presenza dell’ambasciatore d’Italia in Giappone - Kyoto…), riscuotendo un grandissimo successo. La tournée è stata anche occasione di un inedito esperimento: in alcuni concerti, infatti, il Coro Virile e un coro di monaci Buddisti si sono uniti sovrapponendo le singole melodie, creando una "fusione" tra il canto gregoriano e quello tipico buddista (Shomyo) e fornendo l’occasione per un incontro tra culture, religioni, popoli e fedi diverse, quasi un dialogo inter-religioso in musica. Ultimamente è stato protagonista anche al Festival di Bellagio e del Lago di Como, eseguendo un concerto nella Basilica di S. Giacomo, a Bellagio.

Claudio Riva


Milanese, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio G. Verdi della sua città diplomandosi in Organo e Composizione Organistica sotto la guida del M° Lu igi Benedetti, perfezionandosi inoltre con Gustav Leonhardt, Ton Koopman e Jean Langlais.

Al termine degli studi inizia a collaborare come vice-organista con la Cappella Musicale del Duomo di Milano – svolgendo nel contempo attività concertistica sia come solista che come componente di ensembles vocali e strumentali in Italia e all’estero. Dall’ottobre del 1998, ha ricoperto l’incarico di Maestro Direttore Reggente della Cappella Musicale del Duomo di Milano (succedendo a Mons. Luciano Migliavacca) di cui, dal 2005, è stato nominato Maestro di Cappella aggiunto.

Ha ricoperto l’incarico di componente della Commissione Diocesana di Pastorale Liturgica – sezione Musica Sacra – e della C. O. D. (Commissione Organi Diocesana) dell’Arcidiocesi di Milano. È stato docente di organo presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra e attualmente è docente invitato di canto ambrosiano presso l’Accademia “G. Marziali” di Seveso. Svolge inoltre attività didattica presso la Scuola dei Fanciulli Cantori “Franchino Gaffurio” del Duomo di Milano.

Nel 2014 ha diretto il Coro Virile della Cappella Musicale del Duomo di Milano nella prima tournée in Giappone dell’antica istituzione milanese.Sua anche la direzione nelle due incisioni della Cappella Musicale per la casa tedesca Motette e per la San Paolo Multimedia.

Walter Prati


Compositore ed esecutore, svolge attività di ricerca musicale, da sempre orientata verso l’interazione fra strumenti musicali tradizionali e nuovi strumenti elettronici, frutto dell’applicazione informatica al mondo musicale.

Sue composizioni sono presenti in Italia nei cartelloni dei maggiori teatri e rassegne musicali. Dalla fine degli anni ’80 collabora con Evan Parker con il quale mette a punto un progetto di improvvisazione ed elettronica; progetto che porterà in seguito alla formazione del Electroacoustic Ensemble.

Significativi poi gli incontri artistici con il chitarrista americano Thurston Moore (componente del gruppo Sonic Youth) e con il cantante inglese Robert Wyatt con i quali ha realizzato progetti discografici e performance live. Ha inciso dischi per BMG Ariola, Ricordi, Pentaflower, ECM, Materiali Sonori, Leo Records, Auditorium.

In collaborazione con AstrOfficina

Tariffe

Biglietto intero: 5,00 Euro

Biglietto ridotto: 3,00 Euro; fino a 18 e da 65 anni, MUSEOCARD abbonamento Civici Musei, dipendenti comunali

Biglietto gratuito: portatori di handicap

Da ricordare

  • A conferenza iniziata non è consentito l'ingresso.
  • Le conferenze hanno generalmente una durata di circa un'ora.



Civico Planetario "Ulrico Hoepli"
c/o Giardini Pubblici "Indro Montanelli"
c.so Venezia, 57 - 20121 Milano
Fermata
Palestro della Metropolitana, Linea 1 (seguire le indicazioni "Museo Storia Naturale"; guardando la facciata del Museo, il Planetario è poche decine di metri a destra); Tram 9, 29, 30; Passante Ferroviario Porta Venezia

Tel. 02-88463340 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00)
Fax 02-88463559
 
   
Note legali e privacy | Credits inizio pagina