> Chi siamo    > Link utili    > Domande frequenti - Faq     > La nostra storia    >   
 

La Notte dei Ricercatori 2015

Meet Me Tonight
Venerdì 25 e sabato 26 settembre 2015 - Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei 375 posti disponibili

Presso il Civico Planetario di Milano si svolgeranno i seguenti incontri pubblici nell'ambito della Notte dei ricercatori.

Venerdì 25 settembre 2015 - ore 21:00
Fabio Peri - Planetario di Milano
Più veloce della luce - La fisica di Star Trek
La luce è una preziosa fonte di informazioni sull'universo. La sua velocità elevatissima, ma finita (300.000 km/sec) permette, guardando oggetti lontani, di vederli "come erano", nel passato, quando la loro luce è stata emessa. Ma rappresenta un limite, come Einstein ci insegna. Si potrà mai superarlo? Viaggiare più veloci della luce, forse anche nel tempo, per "giungerere là dove nessuno e' mai giunto prima"!

Venerdì 25 settembre 2015 - ore 22:00
Giulio Magli - Politecnico di Milano
I templi e le stelle: architettura e astronomia nel mondo Maya
I Maya furono profondamente interessati ai cicli celesti. Purtroppo una serie di credenze prive di fondamento scientifico - basti pensare all'inesistente profezia del 2012 - tende a offuscare quello che veramente sappiamo su di loro. Con l'aiuto del Planetario avremo modo di scoprire come ragionavano gli astronomi Maya e soprattutto cosa veramente sappiamo dell'Archeoastronomia Maya, cioè di come essi inserirono, talvolta in modo spettacolare come ad esempio a Chichen Itza', le conoscenze astronomiche nel progetto dei loro templi e città.

Sabato 26 settembre 2015 - ore 20:00
Monica Colpi - Università Milano Bicocca
Gravità spazio-tempo e cosmo - La teoria di Einstein compie 100 anni
Ripercorriamo insieme il cammino di Einstein verso la Relatività Generale, teoria di straordinaria bellezza matematica con la quale descriviamo la struttura architettonica del cosmo. La gravità con Einstein diventa curvatura dello spazio-tempo che si deforma, in armonia con il suo contenuto di massa-energia.

Sabato 26 settembre 2015 - ore 21:00
Francesco Topputo - Politecnico di Milano
Biglietto di sola andata per Marte (e ritorno?)
Negli ultimi anni un numero crescente di sonde ha visitato il Pianeta Rosso. Ogni missione pone i progettisti di fronte a sfide enormi, superate risolvendo problemi complessi. In questo intervento si parlerà, in maniera semplice e divulgativa, di ricerca applicata all'ingegneria spaziale con nozioni di meccanica orbitale, teoria dei razzi, fisica dello spazio, robotica e della tecnica chiamata "cattura gravitazionale".

Sabato 26 settembre 2015 - ore 22:00
Sergio Bertolucci - CERN Ginevra
Infinitamente piccolo e infinitamente grande - Fisica delle particelle e cosmologia alleate per capire il senso dell'universo
I recenti risultati sperimentali nel campo della cosmologia e della fisica delle particelle hanno sancito il trionfo delle teorie di riferimento di questi settori. Eppure questi modelli sono inadeguati a fornire la spiegazione della natura di un numero crescente di osservazioni, come la materia e l'energia oscura o l'asimmetria tra materia e antimateria nell'universo. Il colloquio descrivera' le sinergie tra fisica delle particelle e cosmologia nel far progredire la nostra comprensione del mondo fisico.

Le altre iniziative della Notte dei Ricercatori sono disponibili sul sito meetmetonight.polimi.it

Da ricordare

  • A conferenza iniziata non è consentito l'ingresso.



Civico Planetario "Ulrico Hoepli"
c/o Giardini Pubblici "Indro Montanelli"
c.so Venezia, 57 - 20121 Milano
Fermata
Palestro della Metropolitana, Linea 1 (seguire le indicazioni "Museo Storia Naturale"; guardando la facciata del Museo, il Planetario è poche decine di metri a destra); Tram 9, 29, 30; Passante Ferroviario Porta Venezia

Tel. 02-88463340 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00)
Fax 02-88463559
 
   
Note legali e privacy | Credits inizio pagina