> Chi siamo    > Link utili    > Domande frequenti - Faq     > La nostra storia    >   
 

Mario Cavedon (1920-2009)



Mario Cavedon presso la postazione di comando del planetario in un evento degli anni '60 (archivio Cavedon)
Si è spento a Milano, all'età di 89 anni, Mario Cavedon (6 aprile 1920 - 1 giugno 2009), astronomo, divulgatore, conferenziere e direttore scientifico del Planetario di Milano nella seconda metà del '900.

Nel 1949 Cavedon si laureò in matematica e fisica all'Università di Milano. Già prima della laurea aveva iniziato a insegnare presso scuole superiori e nel 1950 tenne la prima conferenza al Planetario.

Nella prima metà degli anni '50 fu nominato astronomo di ruolo presso l'Osservatorio Astronomico di Brera-Merate. Nel 1956 si trasferì all'Osservatorio di Neuchatel in Svizzera, dove rimase fino al 1959. Diventò poi direttore del centro di calcolo Univac dell'Università di Milano fino al 1962.

All'inizio degli anni '60 riprese l'attività di conferenziere del Planetario. Dal 1973 al 1989 Cavedon fu nominato coordinatore didattico-culturale dell'istituto, con il quale continuò a collaborare negli anni seguenti. Tenne la sua ultima conferenza pubblica il 23 ottobre 2005.

Cavedon fu autore di ricerche scientifiche e svolse un'intensa attività editoriale scrivendo numerosi libri e articoli di divulgazione dell'astronomia.




Civico Planetario "Ulrico Hoepli"
c/o Giardini Pubblici "Indro Montanelli"
c.so Venezia, 57 - 20121 Milano
Fermata
Palestro della Metropolitana, Linea 1 (seguire le indicazioni "Museo Storia Naturale"; guardando la facciata del Museo, il Planetario è poche decine di metri a destra); Tram 9, 29, 30; Passante Ferroviario Porta Venezia

Tel. 02-88463340 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 12:00)
Fax 02-88463559
 
   
Note legali e privacy | Credits inizio pagina