Scuola. Inaugurata la nuova "cittā studi" comunale: in via Deledda il liceo linguistico Manzoni e altri istituti



Famiglia Scuola e Politiche Sociali

05/05/2011



Č stato inaugurato questa mattina, completamente rinnovato, il polo scolastico di via Deledda 11.
L’immobile, costruito nel 1956, č stato oggetto di un importante intervento di ristrutturazione e messa a norma, che ha comportato un investimento totale di circa 8 milioni di euro.

A partire dal prossimo anno scolastico 2011/2012, lo stabile ospiterā il Civico polo scolastico “Alessandro Manzoni” (49 classi per 1.189 allievi), che attualmente ha due sedi in via Rubattino e in via Lamennais, l’istituto civico Pacle “A. Manzoni” (con circa 250 allievi) e il civico Liceo linguistico “Teatro alla Scala” che oggi sono nella sede di via Marsala 8, oltre ad alcuni uffici comunali. Inoltre saranno organizzati corsi serali di idoneitā, gratuiti, per gli adulti lavoratori.

Il polo scolastico “Alessandro Manzoni” č l’unica scuola italiana pensata e costruita come una vera e propria cittā studi, in funzione dalle 8 del mattino alle 24 e aperta al territorio. Alle attivitā didattiche formative si affiancheranno attivitā culturali promosse e proposte dal territorio. Eccellenza e innovazione, quindi, sono i due pilastri su cui si fonderā il nuovo corso del polo civico milanese.

La scuola civica Manzoni č stata per molti anni il solo liceo linguistico in Italia. Il rigore dei suoi studi e il suo prestigio attirano ogni anno 1.000 studenti, che si iscrivono al test d’ingesso per poter accedere al corso di studi. La civica Manzoni č l’unico liceo linguistico con il cinese curricolare ed č l’unica scuola in cui gli studenti e i genitori hanno la possibilitā di esprimere formalmente una valutazione degli insegnati a fine anno, assegnando loro un voto da 0 a 10.

I lavori di ristrutturazione hanno riguardato la riqualificazione generale della proprietā comunale, su cui sorgono due corpi di fabbrica (il primo, di tre piani fuori terra con piano seminterrato e rialzato, verrā occupato dalle scuole; il secondo, di tre piani, denominato “Biscotto”, ospiterā invece alcuni uffici comunali), con particolare riguardo al superamento delle barriere architettoniche e all’adeguamento alle normative vigenti. Oggi l’edificio scolastico dispone di 97 aule con 14 laboratori, 2 palestre, 1 biblioteca, spazi verdi e un’area per le attivitā sportive all’aperto.

Con questo intervento, l'Amministrazione comunale ha raggiunto l'obiettivo di costituire una vera e propria "cittā studi civica", che consentirā di rispettare l'obiettivo di eccellenza su cui si basa il sistema scolastico comunale.

scheda lavori scuola deledda.doc