Intitolati ad Antonio Cederna i giardini di via Principe Eugenio. Sgarbi: “Un luogo che ricorda il suo impegno per l’ambiente”



Vittorio Sgarbi - Cultura

30/05/2007

I giardini pubblici di via Principe Eugenio sono stati intitolati oggi ad Antonio Cederna, padre del movimento ambientalista in Italia e tra i fondatori di Italia Nostra. Alla cerimonia erano presenti l'assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi e il presidente della Sezione di Milano di Italia Nostra Alberto Ferruzzi.

“Per la mia formazione, nessuna identità culturale è stata più forte di Italia Nostra e del suo fondatore Antonio Cederna”, ha affermato l'assessore Sgarbi. “Avrei preferito intitolare a Cederna una via o una piazza - ha aggiunto l'assessore alla Cultura - ma devo riconoscere che nessun contesto sarebbe potuto essere più adatto”.

“La vicinanza di questi giardini a Villa Simonetta conferisce a questa iniziativa una valenza maggiore - ha concluso Sgarbi. - La passione di Antonio Cederna per la bellezza incontaminata ci ha spinto a dedicargli quest'angolo della città, che rispecchia appunto il suo impegno per la tutela dell’ambiente”.