Il patrocinio del Consiglio comunale di Milano e della Camera di Commercio

Via al "Mercato della Solidarietà" per don Mazzi

Quarta edizione con i vip il 27 e 28 novembre a Palazzo Affari ai Giureconsulti

Vincenzo Giudice - Presidenza del Consiglio

24/11/2004


      Forte del successo ottenuto negli scorsi anni, ritorna la kermesse di vip dello spettacolo e della cultura che animerà la 4ª edizione del “Mercato della Solidarietà”: l’iniziativa benefica, a favore della Fondazione Exodus Onlus di don Mazzi, che si terrà il 27 e 28 novembre prossimi a Palazzo Affari ai Giureconsulti in piazza dei Mercanti 2 a Milano.

      Dietro alle “bancarelle” si alterneranno Veronika Logan, Edoardo Costa, Fabio Mazzari, Beppe Convertini ed Elisabetta De Palo del cast di Vivere, Antonella Elia direttamente dall’Isola dei Famosi”, i giudici di Passaparola, Maria Teresa Ruta, Diego Dalla Palma, Giampiero Ingrassia, Guido Bagatta, Wilma De Angelis, Enrico Beruschi, Ambra Orfei, Justine Mattera, Alessandro Sampaoli, Jessica Polsky e Giorgia Cardaci del cast di Camera Café.

      Verranno messi a disposizione oggetti donati da gente comune o famosa, da privati o da imprese: labiti, pelletteria, bijoux, libri, cd, giocattoli, cosmetici, profumi, quadri, articoli di antiquariato e modernariato e prodotti artigianali realizzati dai ragazzi e volontari di Exodus. Saranno messi all’asta, inoltre, opere di artisti contemporanei come Vittorio Basaglia, Renato Birolli, Eugenio Carmi, Giancarlo Ossola, donate dai pittori alla Fondazione Exodus. Tra questi, anche un quadro della collezione personale dell’artista-imitatore di Striscia la Notizia, Dario Ballantini.

      E ancora, l’astrologa di Rtl, Adele Prochaska, sarà a disposizione per la lettura dei tarocchi e un mini-laboratorio per la lavorazione di piccoli capi in pelle o pelliccia. I Nomadi, inoltre, da sempre vicini a don Mazzi, contribuiscono all’iniziativa con la presenza del proprio club di fans che si offrono come volontari dietro alle “bancarelle”.

      Orari. L’inaugurazione, alla presenza dei vip, avverrà sabato 27 novembre alle ore 11,30 a Palazzo Affari ai Giureconsulti. La rassegna durerà tutto il weekend dalle ore 11,00 alle ore 19,30.

      Una “gara” di solidarietà nel centro di Milano. Nel periodo pre-natalizio, i milanesi avranno l’opportunità di fare shopping conveniente nel centro della città e, nello stesso tempo, partecipare a una gara di solidarietà in un’atmosfera di festa.

      Il ricavato servirà a sostenere le attività di Exodus e, in particolare, il Progetto Africo (Rc), un centro di accoglienza di minori in difficoltà e delle loro famiglie.

      Il patrocinio del Consiglio comunale e della Camera di Commercio. La manifestazione, nata dall’idea della scrittrice Alessandra Appiano, è patrocinata per il quarto anno consecutivo dalla presidenza del Consiglio comunale di Milano in collaborazione con la Camera di Commercio.

      Quest’iniziativa ha spiegato il presidente del Consiglio comunale di Milano, Vincenzo Giudice , nata dall’impegno di chi mi ha preceduto alla guida dell’Assemblea di Palazzo Marino, l’amico Giovanni Marra, è un’opportunità per la nostra città di dimostrarsi ancora una volta, amica e solidale, attenta ai valori della generosità e dell’altruismo. Il Mercato della Solidarietà è quindi espressione e conferma della ricchezza più grande di Milano, capitale italiana della solidarietà e del volontariato”.

      “Oggi più che mai, emergono evidenti il bisogno e la richiesta di aiuto – ha detto don Antonio Mazzi . Ben vengano, quindi, i mercatini e personaggi celebri, che scendono in campo per sensibilizzare l’opinione pubblica a dare una mano a chi è in difficoltà. Per una volta chiedo alle mamme, ai papà, ai nonni di venirci a trovare nelle nostre bancarelle. Facciamo in modo che lo shopping abbia un orizzonte più grande. Un piccolo gesto di solidarietà è una grande cosa”.

      “La Camera di commercio è attenta allo sviluppo di quella realtà attenta al sociale così diffusa nell’area milanese, spesso legata al volontariato - ha dichiarato Carlo Sangalli, presidente della Camera di commercio di Milano -. A partire dalle quasi 11.000 istituzioni e attività non profit, quasi il 5% in Italia, un dato che cresce a vedere gli oltre 50 mila addetti, più del 10% del totale nazionale. Un impegno che si accompagna e che rappresenta l’altro volto di quello imprenditoriale, che notoriamente caratterizza Milano. Solo comprendendo i valori economici e sociali nella loro simbiosi si può cogliere veramente il volto di Milano. E il periodo che ci avvicina al Natale può essere il momento migliore per parlare di questa Milano con un’iniziativa come quella che presentiamo oggi”.


      Discorso presidente Giudice.doc Locandina .pdf