SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 8 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DEL PROFILO PROFESSIONALE DI FUNZIONARIO DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI – CATEGORIA D – POSIZIONE GIURIDICA D3.

Organizzazione e Risorse Umane

Bando di Concorso


- Pubblicato sul sito internet il 30/12/2016


Le domande di partecipazione alla selezione, dovranno essere redatte esclusivamente per via telematica pena esclusione, a far tempo dal giorno 18/02/2017 ed entro le ore 15,00 del giorno 29/03/2017

In esecuzione della Determinazione del Direttore ad interim della Direzione Organizzazione e Risorse Umane n. 58 del 02.02.2017, è stato rettificato il bando di selezione indetto con Determinazione Dirigenziale n. 103 del 30.12.2016, pubblicato all’Albo pretorio “On Line” in data 30.12.2016 e sono stati differiti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione pubblica, per esami, per la copertura di n. 8 posti a tempo indeterminato, previsto nel piano di fabbisogno personale per l’anno 2016, del profilo professionale di Funzionario dei Servizi Amministrativi – Categoria D – posizione giuridica D3.

La vacanza dei posti messi a selezione è subordinata all’esito negativo delle procedure di cui agli artt. 30 e 34-bis, comma 1, del D.lgs. n. 165/2001 in corso di svolgimento.

Nell’eventualità in cui dovessero essere interamente coperti tutti i posti messi a selezione mediante le procedure di cui ai suddetti articoli, la presente selezione si intenderà revocata, senza che i candidati possano vantare alcuna pretesa di qualsivoglia natura nei confronti dell’Ente.

Nel caso in cui solo una parte dei posti banditi venisse coperta mediante le procedure di cui agli artt. 30 e 34-bis, comma 1, del D.lgs. n. 165/2001, si procederà alla copertura residuale dei posti vacanti.

Bando:

Bando.pdf

Altri allegati:

Cliccando sul link riportato di seguito, la navigazione proseguirà sul sito della Società Schema Progetti SNC

Domanda di partecipazione

COMUNICAZIONE

Si comunica che in esito alla procedura di mobilità, di cui all’art. 30 del D.Lgs. n° 165/2001, è stata acquisita n. 1 unità, pertanto, si procederà alla copertura dei restanti n. 7 posti vacanti, così come previsto dal bando di selezione.

RINVIO DEL DIARIO DELLE PROVE D’ESAME

Si informa che il diario delle prove d’esame sarà pubblicato, salvo ulteriore rinvio, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica - 4^ serie speciale “Concorsi ed Esami” del 6 GIUGNO 2017.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.


RINVIO DEL DIARIO DELLE PROVE D'ESAME

Si informa che il diario delle prove d’esame e/o dell’eventuale preselezione sarà pubblicato, salvo ulteriore rinvio, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica - 4^ serie speciale “Concorsi ed Esami” del 6 OTTOBRE 2017.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.


DIARIO DELLE PROVE D'ESAME

La Commissione Esaminatrice, il giorno stesso della preselezione, stabilirà, come previsto dal bando, il numero dei candidati da ammettere alle successive prove, individuati secondo l’ordine decrescente di merito più eventuali pari merito.

I candidati dovranno presentarsi il giorno della prova muniti di documento d’identità personale in corso di validità, pena esclusione, nonché della seguente altra documentazione:


    a) domanda di iscrizione stampata rilasciata dalla procedura telematica non sottoscritta. La sottoscrizione avverrà al momento dell’identificazione.

    b) ricevuta originale dell'avvenuto versamento della tassa di concorso.


I candidati risultati in regola con quanto indicato saranno ammessi alla selezione con riserva di successiva verifica dell’effettivo possesso dei requisiti richiesti.

La prova preselettiva si svolgerà il giorno 31 OTTOBRE 2017 - presso il MEDIOLANUM FORUM - Via G. Di Vittorio n. 6 - Assago (Milano).

I candidati dovranno presentarsi presso la suindicata sede per sostenere la prova, articolata secondo due turni, come di seguito indicato:

    • 1^ turno ore 9.00 dalla lettera “A” alla lettera “K”;
    • 2^ turno ore 12.30 dalla lettera “L” alla lettera “Z”.
La prova preselettiva consisterà nella soluzione di quesiti a risposta chiusa su scelta multipla utili a verificare le capacità e le attitudini logiche, logico-matematiche, comprensione del testo, cultura e conoscenza digitale, problem solving, nonché le materie d'esame.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.


Esito prova preselettiva

Sono ammessi alla prova scritta i primi n. 200 candidati individuati secondo l’ordine decrescente di merito più gli eventuali pari merito che hanno conseguito il medesimo punteggio del centesimo candidato ammesso.
Il primo dei 200 ha conseguito 38,59 punti, il duecentesimo e i pari merito hanno conseguito 29,54 punti.

L’ammissione alla prova scritta è subordinata alla verifica delle condizioni di ammissibilità.

Il Comune di Milano in qualità di Titolare del trattamento dei dati informa gli interessati, ad integrazione dell'informativa riportata nel bando di selezione, che le operazioni di correzione della prova preselettiva sono state effettuate con modalità automatizzate dalla società Merito S.r.l. Selezioni e Concorsi Pubblici con sede legale in Via Tortona, 2Dr – Genova (GE).

Restano fermi i diritti riconosciuti ai candidati ex art.7 del D.Lgs.196/03 "Codice di protezione in materia dei dati personali" che possono essere esercitati rivolgendosi al Comune di Milano - Via Bergognone, 30 - Milano, anche tramite e-mail all'indirizzo: ru.assunzioni@comune.milano.it

Cliccando sul link riportato di seguito, la navigazione proseguirà sul sito della Società Merito S.r.l. Selezioni e Concorsi Pubblici

Merito srl

PROVE SCRITTE

Le prove scritte della selezione in oggetto si svolgeranno il giorno 23 gennaio 2018 alle ore 09.00 presso il MEDIOLANUM FORUM – Via G. Di Vittorio n. 6 - Assago (Milano).

I candidati, ai quali non sia stata data comunicazione contraria, sono invitati a presentarsi nel giorno e nell’ora sopraindicati muniti di idoneo documento di identificazione in corso di validità.

PRIMA PROVA SCRITTA: Consisterà nello svolgimento di elaborati o nella soluzione di quesiti ai quali dovrà essere data una risposta sintetica, e verterà sulle materie previste per la prova orale.

SECONDA PROVA SCRITTA Consisterà nella redazione di un elaborato a carattere pratico-applicativo o nella soluzione di uno o più casi con l’individuazione dell’opportuno percorso operativo, inquadrato nel contesto teorico di riferimento, relativo ad una o più materie previste per la prova orale. Saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno riportato, in ciascuna delle due prove scritte una votazione di almeno 21/30 o equivalente.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.



Per chiarimenti sul bando clicca qui.