> Chi siamo    > Link utili    > Domande frequenti - Faq     > La nostra storia    >   
 

Grandi amori in cielo (giugno 2014)

Euridice, Andromeda e le altre: l'amore eterno raccontato dalle costellazioni
Conferenza di Mauro Arpino; sabato 21 giugno 2014 - ore 19:00 e 21:30 - non è possibile prenotare

Per qualche misteriosa ragione una notte stellata ispira pensieri romantici. Così accadde al giovane Hans in una calda notte d'estate negli anni '30. Stava passeggiando con la fidanzata Rose e a lei che ammirava lo spettacolo delle stelle rispose: “E io sono l'unico a sapere perché brillano!”.

Non si trattava della solita frase ad effetto detta giusto per impressionare una ragazza. Hans Bethe sposò Rose e nel 1967 vinse il Premio Nobel proprio per quella scoperta. Purtroppo un'occasione come quella che si presentò ad Hans non capiterà mai più a nessun uomo. Ma con l'arrivo dell'estate nell'emisfero boreale, potrebbe risultare assai utile raccontare al momento opportuno la cosa giusta. Come, per esempio, la struggente vicenda dell'amore del musicista Orfeo per la ninfa Euridice, immortalata nella costellazione della Lira, o l'eroismo di Perseo per salvare da un'orribile morte la principessa Andromeda e l'amore che da quell'episodio li unirà per sempre.

Ma attenzione! Il Planetario ha il dovere di avvisarvi. Non superate per nessun motivo le dosi consigliate di frasi poetiche. Andateci piano con le promesse di amore eterno.

Potreste essere presi sul serio.

In collaborazione con AstrOfficina

Tariffe

Biglietto intero: 3,00 Euro

Biglietto ridotto: 1,50 Euro (fino a 18 anni e oltre i 60 anni)

Da ricordare

  • A conferenza iniziata non è consentito l'ingresso.
  • Le conferenze hanno generalmente una durata di circa un'ora.



Civico Planetario "Ulrico Hoepli"
c/o Giardini Pubblici "Indro Montanelli"
c.so Venezia, 57 - 20121 Milano
Fermata
Palestro della Metropolitana, Linea 1 (seguire le indicazioni "Museo Storia Naturale"; guardando la facciata del Museo, il Planetario è poche decine di metri a destra); Tram 9, 29, 30; Passante Ferroviario Porta Venezia

Tel. 02-88463340 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00)
Fax 02-88463559
 
   
Note legali e privacy | Credits inizio pagina