Calendario dal 25 al 29 maggio 2020

dalle ore 13.00 alle ore 14.30 - Collegamento modalità Teams 
Commissione Consiliare Bilancio-Tributi-Demanio-Acquisti (Presieduta dal Consigliere Conte Emmanuel)
Ordine del giorno: proposta di delibera N.197 circolare 314 Direzione Bilancio e Partecipate Rendiconto della gestione per l'Esercizio 2019. Parteciperà l'assessore Roberto Tasca.

ESITO:

L’Assessore al Bilancio ha illustrato il Rendiconto della Gestione per l'Esercizio 2019 e ha fornito risposta a alcune richieste di informazioni formulate dai Consiglieri in merito alle spese in conto capitale relativamente agli investimenti, alle entrate derivanti dalla manovra tariffaria del trasporto pubblico locale, nonché alle spese del settore educazione e del servizio di raccolta dei rifiuti. Alcuni Consiglieri hanno richiamato l’attenzione sul parere dei Revisori dei Conti, i quali hanno espresso un “giudizio positivo con riserva” sul Rendiconto dell’Esercizio Finanziario 2019. Tali Consiglieri hanno, quindi, avanzato la richiesta di audire l’Organo di Revisione, prima della trattazione della proposta di delibera in Consiglio comunale. Il Presidente ne ha preso atto e ha dichiarato discusso il provvedimento in sede di Commissione consiliare.

dalle ore 14.30 alle ore 16.00 - Collegamento modalità Teams
Commissione Consiliare congiunta Mobilità-Trasporti-Politiche Ambientali-Energia-Protezione Civile-Animali-Verde e Verifica-Controllo Enti Partecipati (Presieduta dal Consigliere Monguzzi Carlo e dal Consigliere De Pasquale Fabrizio)
Ordine del giorno: "Bilancio AMSA 2019 e incidenza del Covid sui costi di raccolta rifiuti e pulizia della città". Parteciperanno il Presidente e il Direttore Operativo di AMSA.

ESITO:

Nel corso della riunione, i responsabili di Amsa hanno stato illustrato il Bilancio dell’Azienda relativo al 2019 e comunicato in modo specifico i termini dell’operatività della medesima durante l’emergenza sanitaria (pulizia ancor più accurata e sanificazione delle strade). I membri delle Commissioni sono stati inoltre informati sui dati connessi alla raccolta differenziata ed in modo puntuale, sullo smaltimento dei dispositivi di protezione individuali usati (sacco dell’indifferenziato). È stato sottoposto all’attenzione dei Consiglieri il tema della differente situazione contabile tra AMSA ed APRICA Brescia (entrambe controllate da A2A) e chiesto chiarimenti a riguardo e sollecitato i vertici dell’Azienda al riconoscimento di un premio per i propri dipendenti impegnati in questi ultimi mesi.

dalle ore 16.00 alle ore 17.30 - Collegamento modalità Teams 
Commissione Consiliare Casa-Lavori Pubblici, Erp (Presieduta dalla Consigliera D'Amico Simonetta)
Ordine del giorno: DELIBERA N/201 - CIRCOLARE N/321 AREA GESTIONE ERP Modifica della deliberazione di C.C. n. 27/2017 recante “Linee di indirizzo per la riscossione volontaria della morosità maturata al 31 dicembre 2016 sul patrimonio abitativo di proprietà comunale affidato in gestione alla società partecipata MM SpA” . Alla Commissione parteciperanno:

l’Assessore Gabriele Rabaiotti,

l'ing. Francesco Tarricone Direttore Direzione Casa,

l'arch. Achille Rossi Direttore Area Gestione ERP.

ESITO:

L'Assessore alla Casa e il Direttore d'Area della Direzione Casa hanno illustrato la proposta di delibera n.201, inerente alle modifiche dei criteri di accesso alla riscossione volontaria della morosità, rispondendo poi alle domande dei Consiglieri e dei rappresentanti sindacali presenti. Al termine, la Presidente della Commissione ha dichiarato discussa la delibera n. 201, inviandola al dibattito consiliare.

dalle ore 17.30 alle ore 19.00 - Collegamento modalità Teams
Commissione Consiliare Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Attività Produttive, Commercio, Risorse umane, Moda, Design (Presieduta dalla Consigliera Specchio Laura)
Ordine del giorno: “Fondazione Welfare Ambrosiano: azioni, iniziative e misure in emergenza Covid-19 Parteciperanno:

  • Cristina Tajani, Assessora alle Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane;
  • Romano Guerinoni, Direttore Generale Fondazione Welfare Ambrosiano; Massimo Ferlini, Presidente Consiglio di gestione Fondazione Welfare Ambrosiano;
  • Marzia Oggiano, Pierluigi Paolini, Sergio Girgenti, Roberto Lancellotti, Consiglieri Fondazione Welfare Ambrosiano".

ESITO:

L’Assessore e i Dirigenti di Fondazione Welfare Ambrosiano hanno illustrato approfonditamente le azioni adottate per contrastare le conseguenze economiche causate dall’epidemia di Covid. Hanno spiegato le 4 azioni pensate affinché i lavoratori dipendenti, quelli autonomi e le “partite IVA” possano fronteggiare emergenze economiche dovute alla prolungata chiusura di attività o all’erogazione di cassa integrazione. I consiglieri si sono espressi positivamente nel merito e auspicato un sempre maggiore convergenza tra le Istituzioni e la Fondazione. I Dirigenti e l’Assessore hanno precisato che la Fondazione prosegue anche le sue altre attività di sostegno e sottolineato come la Fondazione abbia sempre operato in sintonia con Comune di Milano e Città Metropolitana.
 

dalle ore 13.00 alle ore 14.30 - Collegamento modalità Teams 

Commissione Consiliare Bilancio-Tributi-Demanio-Acquisti (Presieduta dal Consigliere Conte Emmanuel)
Ordine del giorno: Delibere debito fuori bilancio. DELIBERA N.198 Direzione Avvocatura Riconoscimento, ai sensi dell’art. 194, c. 1, lett. a), del D.lgs 267/00, dei debiti fuori bilancio derivanti dal pagamento delle spese legali per n. 15 provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli al Comune di Milano in cause seguite dall’Avvocatura Comunale per complessivi € 45.823,46. Il provvedimento comporta spesa. DELIBERA N.204 Direzione Specialistica Incassi e Riscossione. Riconoscimento dei debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) del Testo Unico Enti Locali (T.U.E.L.), derivanti dal pagamento delle spese legali per i provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli al Comune di Milano in cause di competenza della Direzione Specialistica Incassi e Riscossione per complessivi € 64.870,45. Il provvedimento comporta spesa. Saranno presenti:

  • l'Assessore Tasca;
  • l'avv. Antonello Mandarano - Direttore Centrale - Avvocato Capo;
  • d.ssa Monica Mori - Direzione specialistica incassi e riscossioni.

ESITO:

L’Assessore al Bilancio e il Direttore Centrale dell’Avvocatura hanno fornito delle specifiche relative alle delibere n.198 e n. 204, riguardanti dei debiti fuori bilancio derivanti dal pagamento delle spese legali. Al termine, il Presidente della Commissione ha dichiarato discussi i due provvedimenti, inviandoli al dibattito Consiliare.

dalle ore 14.30 alle ore 16.30 - Collegamento modalità Teams
Commissione Consiliare congiunta Turismo,Marketing Territoriale, Benessere, Sport, Tempo Libero e Educazione Istruzione, Università e Ricerca (Presieduta dal Consigliere Marco Carlo Fumagalli e dalla Consigliera Pontone Marzia)
Ordine del giorno: "Summer school a Milano: dal Comune una mappa per l'estate per bambini e ragazzi. Parteciperanno:

  • Laura Galimberti, Assessora all'Educazione e Istruzione;
  • Roberta Guainieri, Assessora al Turismo, Sport e Qualità della vita;
  • d.ssa Sabina Banfi, Direttore dell' Area Servizi scolastici ed educativi;
  • dr. Mario Almasio, Direttore dell'Area Sport, Turismo e Qualità della vita;
  • d.ssa Francesca Carmela- Direttore operativo Direzione Generale".

ESITO:

In presenza dell’Assessora all’Educazione ed Istruzione, nonché dell’Assessora a Turismo, Sport e Qualità della Vita, e ai massimi dirigenti delle Direzioni interessate dal provvedimento, sono stati presentati i contenuti della delibera n. 625 del 22/05 u.s., che indica le linee di indirizzo relative all’iniziativa denominata “Milano Summer School”. Il progetto intende realizzare un’offerta di accoglienza, di gestione e di svago dei bambini e dei ragazzi milanesi durante i mesi estivi, garantendo un’esperienza di socialità e di crescita educativa, coerentemente con tutti gli orientamenti del DPCM del 17/05 u.s. contenente le prescrizioni di sicurezza finalizzate alla riduzione dei rischi determinati dal possibile contagio da Covid-19.  Gli interventi dei consiglieri hanno dato vita ad un dibattito che, unitamente ad altri temi, ha riflettuto sulla realizzazione delle condizioni di sicurezza di educatori e insegnanti, oltre che dei minori, che dovranno essere concretamente approntate nei prossimi mesi.

Aggiornato il: 03/06/2020