Calendario dal 04 al 08 novembre 2019

dalle ore 13.00 alle ore 14.30 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare Sottocommissione Carceri, Pene e Restrizioni (Presieduta dalla Consigliera Pirovano Anita)
Ordine del giorno: Aggiornamento sull'attività del Garante dei diritti dei detenuti e delle persone private della libertà - Dr. Francesco Maisto.

ESITO:

Il Garante dei diritti dei detenuti e delle persone private delle libertà ha illustrato i punti da lui ritenuti più rilevanti del lavoro che ha cominciato a mettere in campo. Ha tenuto a rimarcare come questa sia una fase particolarmente travagliata dovuta ad alcuni passaggi che si stanno compiendo all’interno dell’ordinamento e che necessitano di attenzione e supporto anche da parte dell’Amministrazione e delle Associazioni. I consiglieri e gli ospiti hanno posto quesiti e indicato alcuni possibili percorsi per supportare il lavoro del Garante, il quale ha dichiarato la propria disponibilità a essere parte attiva per agevolare la vita di chi è costretto all’interno di istituti penitenziari e di chi usufruisce dei dispositivi trattamentali previsti dal codice.

alle ore 11.00 - Sopralluogo
Commissione Consiliare Cultura (Presieduta dal Consigliere Turco Angelo)
Ordine del giorno: sopralluogo presso l'archivio di Opera Pizzigoni, Archivio Storico dell'Opera Pizzigoni (ASOP), conservato all'interno della Casa del Fattore della Scuola Rinnovata Pizzigoni, in Via Castellino da Castello 10 (parallela di Via Mac Mahon, vicino al Ponte della Ghisolfa). Saranno presenti:

  • la prof.ssa Anna Teresa Ferri, dirigente scolastico dell'I.C. Rinnovata Pizzigoni,
  • la prof.ssa Franca Zuccoli, Presidente di Opera Pizzigoni 
  • Gabriele Locatelli di Asop..

Il ritrovo dei Componenti è fissato alle ore 11.00  in Via Castellino da Castello 10 ove si recheranno con mezzi propri.

ESITO:

Il percorso di visita, ha interessato, oltre ai locali che ospitano l’Archivio Storico dell’Opera Pizzigoni, anche gli spazi destinati all’attività orticola ed i recinti in cui vivono alcuni animali da cortile dei quali si prendono cura, alternandosi, le classi della Rinnovata. La Dirigente della Rinnovata, la Presidente dell’Opera Pizzigoni ed il curatore dell’Archivio hanno denunciato lo stato di abbandono in cui versa l’intera struttura, compresa la Casa del Fattore, sede dell’Archivio. È stata sollecitata con forza, dai medesimi, la necessità di un pronto intervento di ristrutturazione.

dalle ore 16.00 alle ore 17.30 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare congiunta Casa, Lavori Pubblici, Erp e Periferie (Presieduta dalla Consigliera D'Amico Simonetta e dalla Consigliera Osculati Roberta)
Ordine del giorno:  Progetti, bandi e percorsi istituzionali accessibili alle associazioni e realtà del terzo settore presenti sul territorio cittadino. Sarà presente l'Assessore alle Politiche Sociali e abitative, Gabriele Rabaiotti.

ESITO:

L’Assessore alla Casa ha presentato i bandi che l’Amministrazione ha indetto, nel passato, per assegnare gli spazi alle associazioni del Terzo Settore; ha altresì illustrato il bando, attualmente in corso, sempre rivolto alle realtà di volontariato, in scadenza il prossimo 15 novembre.
Numerosi sono stati gli interventi dei Commissari e dei rappresentanti delle associazioni che hanno segnalato criticità e espresso richieste di chiarimenti al riguardo.
Le Presidenti, non avendo potuto far intervenire tutti gli iscritti a parlare, per mancanza di tempo, hanno riaggiornato l’argomento in discussione ad una successiva seduta di commissione.

dalle ore 17.30 alle ore 19.00 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare Antimafia (Presieduta dal Consigliere Gentili David)
Ordine del giorno: “Relazione Direzione investigativa antimafia secondo semestre 2018.” Interverrà il colonnello Piergiorgio Samaja Capocentro sede Milano Dia.

La commissione sarà  a porte chiuse
ESITO:

LA SEDUTA SI E' SVOLTA A PORTE CHIUSE; CONSEGUENTEMENTE NON E' POSSIBILE PUBBLICARE  IL CONTENUTO DELLA RIUNIONE

 

dalle ore 13.00 alle ore 14.30 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare congiunta Affari Istituzionali, Città Metropolitana - Municipalità e Innovazione, Trasparenza, Agenda Digitale, Stato Civile (Presieduta dalla Consigliera Censi Arianna e dalla Consigliera Arienta Alice)
Ordine del giorno: “Punto della situazione su Patti di Collaborazione"     Sarà presente l’Assessore a Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data Lorenzo Lipparini.

ESITO:

L’Assessore alla Partecipazione, Cittadinanza Attiva e Open Data ha fornito delle specifiche inerenti al punto della situazione sui Patti di Collaborazione, strumento mediante il quale il Comune e i cittadini definiscono finalità, obiettivi, modalità di interventi, gestione condivisa e cura dei beni. Sono stati, inoltre, evidenziati  gli ambiti di intervento. I Consiglieri hanno posto domande nel merito a cui sono state date risposte esaurienti.

dalle ore 14.30 alle ore 16.00 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare congiunta Mobilità, Trasporti, Politiche Ambientali, Energia, Protezione Civile, Animali, Verde e Verifica, Controllo Enti Partecipati (Presieduta dal Consigliere Monguzzi Carlo e dal Consigliere De Pasquale Fabrizio)
Ordine del giorno: “Eliminazione delle fermate ATM in via Ripamonti, viale Corsica e via Mecenate: disagi e soluzioni.  Audizione:

  • Assessore Marco Granelli,
  • rappresentanti di  Atm 
  • Comitati”.

ESITO:

L’Assessore alla Mobilità ha illustrato il progetto inerente le due linee tranviarie 14 e 27, volto a: rendere accessibili ai disabili le fermate di queste linee, porre in sicurezza gli utenti nella salita sui mezzi e aumentare la velocità di percorrenza di questi tram mediante alcuni accorgimenti viabilistici e con la soppressione di un paio di fermate. Alla seduta hanno partecipato dei Comitati di Cittadini e Consiglieri dei Municipi 4 e 5 che hanno richiesto il ripristino delle fermate soppresse delle due linee in quanto ritengono che la loro assenza crei disagio soprattutto alla popolazione anziana che vive in quella zona.

alle ore 10.00 - Sopralluogo
Commissione Consiliare Pari Opportunità e Diritti Civili (Presieduta dalla Consigliera De Marchi Diana)
Ordine del giorno: sopralluogo presso Spazio Donna WeWorld – Piazza Tirana, 32 Milano     Presentazione delle principali attività svolte dallo Spazio Donna WeWorld e saranno presenti:

  • Sabrina Vincenti -  coordinatrice nazionale Spazi Donna WeWorld  
  • Francesca Martino -  coordinatrice operativa di Spazio Donna Milano    
  • le operatrici.

Il ritrovo dei Componenti è fissato alle ore 10.00  Piazza Tirana, 32 ove si recheranno con mezzi propri.

ESITO:

Trascorsi 30 minuti dall'orario di convocazione, constatata la mancanza del numero legale per dar corso ai lavori, la Presidente ha dichiarato deserto il sopralluogo.

dalle ore 13.00 alle ore 14.30 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare Verifica, Controllo Enti Partecipati(Presieduta dal Consigliere De Pasquale Fabrizio)
Ordine del giorno: Approfondimenti in merito alla proposta di delibera n. 156: Statuto dell’Associazione Milano Smart City - Approvazione della modifica della denominazione dell’Associazione in “Milano & Partners” e delle modifiche degli art. 1, art. 2, art. 3, art. 4, art. 5, art. 6 parte, art. 7 parte, art. 8, art. 9 parte, art. 10, art 11 parte, art. 12, art. 13, art. 14 parte, art 15 parte, art. 16 parte, art. 17, art. 18, art. 19 parte, art. 20, art. 21, art. 22, art. 24 parte ed abrogazione dell’art. 25.E' stata invitata l'Assessora Roberta Guaineri.

ESITO:

L’Assessora e gli Uffici hanno illustrato i contenuti dell’Associazione Milano Smart City nata con l’obiettivo di affiancare l’Amministrazione comunale nella promozione della città di Milano non solo dal punto di vista turistico, ma anche come soggetto capace di attrarre investimenti, lavoro, studio. Hanno altresì fornito chiarimenti sui documenti di Bilancio.
E’ seguito un dibattito al termine del quale i Consiglieri hanno formulato domande alle quali l’Assessora e gli Uffici hanno fornito risposta.

dalle ore 13.00 alle ore 14.30 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare Mobilità, Trasporti, Politiche Ambientali, Energia, Protezione Civile, Animali, Verde (Presieduta dal Consigliere Monguzzi Carlo)
Ordine del giorno: Proposta di deliberazione di Consiglio Comunale n.152 circolare 243 "Approvazione del nuovo Regolamento per il Benessere e  la Tutela  degli Animali del Comune di Milano. Il presente provvedimento  non comporta spesa.  “Proseguimento discussione e confronto sul Regolamento per il benessere e la tutela degli animali del Comune di Milano”. Saranno presenti:

  • l’Assessore Roberta Guaineri,
  • i Garanti per gli animali Dott.ssa Paola Fossati e Dott. Gustavo Gandini 
  • alcune Associazioni Animaliste.

ESITO:

La Commissione ha proseguito la discussione della deliberazione relativa al Nuovo Regolamento di Tutela degli Animali, in merito ai temi delle razze canine pericolose, aree cani e collari “a strozzo”. Il provvedimento è stato dichiarato discusso e prosegue il suo iter per l’esame in Consiglio comunale.

dalle ore 14.30 alle ore 16.00 - Sala Commissioni 
Commissione Consiliare Affari Internazionali, Post Expo, Politiche Europee (Presieduta dal Consigliere Pacente Carmine)
Ordine del giorno: “Lo stato dell’arte della programmazione europea 2021-2027 e la posizione di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani)”.     Sarà presente in audizione dott. Francesco Monaco - responsabile tecnico Area Politiche di Coesione Territoriale di ANCI Nazionale.  

ESITO:

Il Presidente della Commissione ed il rappresentante di ANCI Nazionale hanno illustrato ai presenti il quadro economico finanziario 2021/2027 e soprattutto le richieste di modifica di determinati capitoli di spesa relativi alle aree urbane ed alle Città Metropolitane (PON Metro), il tutto alla luce del cattivo andamento degli indicatori economici di sviluppo, i quali registrano, per il nostro Paese, valori di crescita minori rispetto alla media delle realtà comunitarie, compresa la Regione Lombardia e l’Area Metropolitana di Milano. Riguardo a quest’ultima, pur rilevandosi un incremento del PIL locale nettamente al di sopra dei valori nazionali, si annota un sensibile allargamento della forbice tra le condizioni di vita del centro e quelle delle periferie. È stata inoltre sottolineata la persistente incapacità/difficoltà di investire le risorse comunitarie ricevute.

Aggiornato il: 11/11/2019