Calendario dal 05 al 09 giugno 2017

dalle ore 14.30 alle ore 16.00 - Sala Commissione
Commissione Consiliare congiunta Urbanistica, Edilizia Privata, Sistema Agricolo Milanese e Mobilità, Trasporti, Politiche Ambientali, Protezione Civile, Animali e Verde (Presieduta dai Consiglieri Ceccarelli Bruno e Monguzzi Carlo)
Ordine del giorno: Percorso di Partecipazione sull'Accordo di Programma per la riqualificazione degli Scali Ferroviari milanesi: presentazione lavori del Tavolo Tecnico.
Ai lavori della Commissione sono stati invitati l'Assessore Pierfrancesco Maran e l'Assessore Marco Granelli.
   
ESITO:

 Sono stati presentati gli ultimi contributi fatti pervenire da alcuni professionisti al Tavolo Tecnico che si occupa del riordino delle aree degli scali ferroviari. Sentite le esposizioni, nonché il parere di alcuni Consiglieri e dell’Assessore all’Urbanistica, i Presidenti delle due Commissioni hanno comunicato che entro lunedì prossimo si terrà un’ultima seduta di Commissione, riguardante la parte economica della vicenda. Quindi, raccolti tutti i contributi pervenuti dal Tavolo Tecnico e dai Municipi, verrà redatta a mano sua e del Presidente della Commissione Urbanistica, una proposta di documento di indirizzo, da discutere e votare in Consiglio, che verrà fatta propria dalla Giunta, per la predisposizione del nuovo Accordo di Programma per il recupero degli Scali Ferroviari.

 

dalle ore 14.30 alle ore 16.00 - Sala Commissione
Commissione Consiliare Verifica e Controllo Enti Partecipati (Presieduta dal Consigliere De Pasquale Fabrizio)
Ordine del giorno:

  • Comunicazione di M.M. sulle vicende relative alle indagini sul Nucleo Ispettori della Divisione Casa.
  • Sviluppi della partnership intrapresa con la Banca Millennium in Russia.
  • Stato di attuazione delle iniziative di comunicazione per i cantieri M4.

ESITO:

Alla presenza del Presidente e del Direttore Generale di M.M. S.p.A. sono stati affrontati i diversi aspetti problematici relativi alle vicende che hanno coinvolto, in forma diversa e in circostanze separate, due dipendenti dell’azienda partecipata milanese. I consiglieri hanno potuto rivolgere le loro domande ai due massimi esponenti di M.M. S.p.A. . Dopodiché sono stati chiariti gli sviluppi della partnership intrapresa a suo tempo con Banca Millenium in Russia.

dalle ore 16.00 alle ore 17.30 - Sala Commissione
Commissione Consiliare congiunta Casa, Lavori Pubblici, ERP  e Periferie (Presieduta dai Consiglieri D’Amico Simonetta e Osculati Roberta)
Ordine del giorno: Audizione del Presidente Aler Angelo Sala in merito alla situazione delle residenze di edilizia residenziale pubblica nei quartieri popolari.
Sarà presente l'assessore Gabriele Rabaiotti.

ESITO:
Il Presidente di ALER Milano, dott. Angelo Sala, ha presentato il quadro della situazione riguardo ai quartieri periferici dove è preponderante la presenza di caseggiati ERP di proprietà dell’Azienda che presiede. Il contraddittorio che ne è seguito ha evidenziato le responsabilità delle passate gestioni dell’Azienda circa il degrado dei quartieri popolari e il dissesto economico della medesima. È emerso, a ogni modo, un forte spirito di collaborazione tra Comune e ALER sulle possibili soluzioni, sottolineato dall’Assessore Rabaiotti.

dalle ore 18.00 alle ore 19.30 - Sala Commissione
Commissione Consiliare Mobilità, Trasporti, Politiche Ambientali, Protezione Civile, Animali e Verde (Presieduta dal Consigliere Monguzzi Carlo
Ordine del giorno: Presentazione dati sul monitoraggio del NO2 svolto dai Cittadini per l'Aria.
Sarà presente l'Assessore Marco Granelli.
Inoltre saranno presenti:

  • Anna Gerometta, Associazione Cittadini per l'Aria,
  • Maria Grazia Perrone, Vicepresidente del Dipartimento di Chimica dell'Ambiente della Società Chimica Italiana.

ESITO:

L’Associazione Cittadini per l’Aria ha presentato il progetto “Campagna NO2, NO grazie” volto a misurare la concentrazione del biossido di azoto nell’aria mediante l’utilizzo di circa 200 rilevatori posti nell’area metropolitana di Milano. Il campionamento è stato effettuato dall’11 febbraio all’11 marzo 2017 ed è risultato che nel 96% dei siti, ove erano presenti le fiale rilevatrici, è stato superato il limite dei 40 µg m¯³ (obiettivo di legge concentrazioni annuali per la tutela della salute D. Lgs. 155/2010) e nel 77% degli stessi la concentrazione di NO2  è stata superiore ai 50 µg m¯³.
L’Assessore alla Mobilità, preso atto dei dati esposti, ha dichiarato che il PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile), in discussione in Consiglio Comunale, contiene provvedimenti volti a ridurre la presenza di questo inquinante.

dalle ore 13.00 alle ore 14.30 - Sala Commissione
Commissione Consiliare Innovazione - Trasparenza - Agenda Digitale - Stato Civile (Presieduta dalla Consigliera Arienta Alice)
Ordine del giorno: Presentazione progetto Geoportale del Comune di Milano.
Sarà presente l'Assessore a Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data, Lorenzo Lipparini.

ESITO:
L’Assessore e gli Uffici di competenza hanno dato delle specifiche relative al progetto Geoportale del Comune di Milano, una piattaforma geografica che permette di gestire e condividere in maniera integrata tutti i dati geografici in possesso del Comune di Milano; i consiglieri hanno espresso le loro perplessità e posto delle domande nel merito. Al termine la Presidente ha ritenuto discusso l’argomento.

dalle ore 16.00 alle ore 17.30 - Sala Commissione  RINVIATA AL 13/6/2017
Commissione Consiliare Affari Internazionali - Post Expo - Politiche Europee (Presieduta dal Consigliere Pacente Carmine)
Ordine del giorno: Aggiornamento su E.M.A. (European Medicines Agency).
Sarà presente in audizione l'Avv. Mario Vanni, capo di Gabinetto del Sindaco.

ESITO:

dalle ore 12.00 alle ore 13.30 - Sala Commissione
Commissione Consiliare Politiche Sociali e Servizi per la Salute, Volontariato (Presieduta dalla Consigliera Vasile Angelica)
Ordine del giorno: Presentazione di due co-terapie nei Centri Diurni Disabili comunali: rieducazione equestre e attività attraverso l'impiego della relazione Uomo-animale domestico. In audizione: Dottor Campanile Associazione Dog4life Onlus, Dottoressa Citterio A.N.I.R.E. e Dottor Piermattei Presidente CER di Monza.
E' stato invitato l'Assessore Pierfrancesco Majorino.
 
ESITO:
La Presidente dell’Associazione Nazionale Italiana Riabilitazione Equestre, il Presidente del Centro Equestre di Rieducazione e il rappresentante dell’Associazione Dog4Life hanno illustrato le principali attività di rieducazione equestre e di pet therapy che vengono praticate nei Centri Diurni per Disabili comunali. La Commissione ha convenuto la necessità di aumentare il numero di utenti e di Centri Diurni per Disabili da coinvolgere nel  servizio.

alle ore 10.00 - Sopralluogo
Commissione Consiliare Urbanistica, Edilizia Privata, Sistema Agricolo Milanese (Presieduta dal Consigliere Ceccarelli Bruno)
Ordine del giorno: presso ex Caserma Mameli - viale Suzzani 125 - Milano .
Al sopralluogo saranno presenti i Tecnici della proprietà e del Comune che stanno seguendo l'argomento e sono stati invitati, l'Assessore Maran e il Presidente del Municipio, 9.

ESITO:

I Commissari si sono recati presso l’ex Caserma Mameli, sita in viale Suzzani 125, per valutare le condizioni dell’area, oggetto di un piano di recupero, dell’estensione di 100.000 mq. circa. Ivi giunti il progettista e una funzionaria della Direzione Urbanistica del Comune hanno illustrato l’iter del progetto e le sue caratteristiche principali. In particolare è stato evidenziato che metà della superficie sarà ceduta al Comune di Milano che destinerà a verde i terreni liberi e nelle palazzine, site in questa parte di area, che non possono essere abbattute in quanto soggette a vincolo verranno collocati servizi pubblici da stabilire. Nell’altra metà verrà realizzato un intervento edilizio di cui il 50% della SLP sarà per edilizia libera e l’altra metà sarà destinata a edilizia residenziale sociale.

dalle ore .13.00 alle ore 14.30 - Sala Commissione
Commissione Consiliare Bilancio - Tributi - Demanio e Acquisti (Presieduta dal Consigliere Conte Emmanuel)
Ordine del giorno: Audizione del Presidente del Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi, Alessandro Folli.
Sarà presente la dottoressa Mari Laura.

ESITO:
Il Presidente del Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi ha chiarito che il Consorzio gestisce l’acqua che arriva dai Navigli, dal canale Villoresi e dalla Martesana per un reticolo pari a 4 mila Km che coinvolge 501 Comuni distribuiti su 7 Province. Ha inoltre ricordato le due asciutte che ogni anno vengono realizzate per una verifica puntuale dello stato delle alzaie e per gli interventi più urgenti.
E’ seguito un dibattito nel corso del quale i Consiglieri si sono soffermati in particolar modo sulla recente approvazione da parte del Consiglio comunale del Regolamento sulla Darsena e sulla possibilità di armonizzare le relazioni del Consorzio con i Municipi e la Città Metropolitana.

dalle ore 14.30 alle ore 16.00 - Sala Commissione
Commissione Consiliare Congiunta Affari Internazionali - Post Expo - Politiche Europee e  Verifica e Controllo Enti Partecipati (Presieduta dai Consiglieri Pacente Carmine e De Pasquale Fabrizio)
Ordine del giorno: Stato di avanzamento delle attività della società Arexpo e valorizzazione delle aree Expo.
Saranno presenti per la società Arexpo il prof. Giovanni Azzone e l'Avv. Giuseppe Bonomi.

ESITO:
Il Presidente e l’Amministratore Delegato di Arexpo hanno illustrato lo stato dell’arte in merito alle procedure per l’individuazione dell’operatore che dovrà intervenire sull’area e precisato le linee del futuro piano di sviluppo, soffermandosi da un lato sulle procedure che si dovranno seguire e dall’altro sulle 42 manifestazione d’interesse finora pervenute per la collocazione di funzioni nell’area medesima. Alcuni consiglieri hanno espresso perplessità circa la procedura finora adottata che ha escluso dalla discussione il Consiglio Comunale in merito ad alcune scelte sia per quanto riguarda il modo di procedere sia per quanto riguarda le valutazioni di tipo urbanistico e l’inserimento di alcune funzioni impoverendo un’altra parte della città. Altri commissari hanno, per contro, difeso l’operato di Società, Governo e altre Istituzioni che mirano a valorizzare l’area senza contraddire quanto deciso a suo tempo da Consiglio. Il Presidente e l’Amministratore Delegato di Arexpo hanno risposto ad alcuni dei quesiti posti.

dalle ore 16.00 alle ore 17.30 - Sala Commissione
Commissione Consiliare Periferie (Presieduta dalla Consigliera Osculati Roberta)
Ordine del giorno: presentazione del secondo sondaggio di opinione su scala cittadina, relativo alla qualità della vita nei quartieri milanesi, condotto dal prof. Paolo Natale e dai suoi studenti. Analisi dei risultati ottenuti.

ESITO:
Il prof Natale illustra i risultati dell’indagine, svolta in collaborazione con i propri studenti, presentando i risultati inerenti la percezione della qualità della vita nei quartieri milanesi, in riferimento a alcune varianti (sicurezza/cultura/verde/manutenzione strade/integrazione immigrati)
i Consiglieri pongono alcune richieste di chiarimento e espongono alcune riflessioni e critiche inerenti i risultati del sondaggio alle quali il prof Natale replica con puntualità e chiarezza
la Presidente e il Vice Presidente prendono atto che, dai risultati emersi dall’indagine, si dovranno approfondire, al fine di migliorarle, alcune criticità inerenti la percezione qualitativa della vita dei cittadini nei vari quartieri milanesi

dalle ore 17.30 alle ore 19.00 - Sala Commissione
Sicurezza e Coesione Sociale, Polizia Locale (Presieduta dal Consigliere Pantaleo Rosario)
Ordine del giorno: Attività della Polizia Locale nell'identificazione dello scafista somalo arrestato a Milano con varie gravi accuse a carico.
Saranno presenti:

  • l'Assessora Carmela Rozza
  • i Vice Commissari della Polizia Locale d.ssa Silvia Terrana e dr Roberto Cesana.

ESITO:
L’Assessora Rozza e i responsabili del Nucleo Tutela Donne e Minori della Polizia Locale, dott.ssa Terrana e dott. Cesana, hanno illustrato ai Commissari il caso di Osman Matammud, cittadino somalo arrestato a Milano e accusato di torture, violenze e tratta di esseri umani. Il quadro emerso getta luce sulle condizioni estreme in cui versano i migranti prima della traversata del Mediterraneo. L’Assessora ha inoltre sostenuto la necessità di prevedere corridoi umanitari quale utile strumento di contrasto dei fenomeni descritti.