Laura Galimberti

Assessora all'Educazione e Istruzione

Contatti

via Porpora, 10

Tel: 02 884 48160/48162

Scrivi all'assessora: assessore.istruzione@comune.milano.it

Competenze e deleghe

  • Educazione
  • Istruzione
  • Definizione delle politiche inerenti la progettazione e la realizzazione degli interventi di edilizia scolastica
  • Università e ricerca
  • Indirizzi e controllo sulle attività della Fondazione Milano
  • Gestione dei grandi eventi sulla scorta della delega conferita
  • Rapporti con i municipi sulla scorta della delega conferita

Biografia

Laureata con lode in Architettura al Politecnico di Milano con una tesi sulla Normativa prestazionale per l’edilizia, ha conseguito un master all’École Centrale de Paris, ha lavorato come libero professionista nella progettazione di scuole e di strutture ricettive per la collettività, è stata correlatore di tesi di laurea presso il Politecnico sul patrimonio pubblico e di master su Edilizia scolastica e autrice di articoli tecnici per manuali Hoepli.

Al Comune di Milano è stata funzionario, dirigente di ruolo e Direttore di settore, occupandosi di manutenzione dell’edilizia scolastica come direttore dei lavori, di logistica presso il Demanio, di Facility management e della valorizzazione e comunicazione del patrimonio culturale. Già membro dell’Advisory Commitee per i Fondi immobiliari del Comune di Milano e del Comitato per Casa Manzoni.

Dal 2014 è stata coordinatrice della Struttura di missione per il coordinamento e l’impulso nell’attuazione di interventi di riqualificazione dell’edilizia scolastica, istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ha così costruito relazioni con diversi Ministeri, con le Regioni, ANCI e UPI. Ha saputo convogliare risorse sulle scuole di Milano, come su tutte le scuole italiane, e rafforzare la governance del settore.

Ha fatto parte della giuria del concorso nazionale per le #scuoleinnovative: 50 nuove architetture scolastiche in tutta Italia, realizzate con investimenti Inail.

Ha vissuto l’esperienza educativa dello scautismo, ricoprendo incarichi a livello locale e nazionale, anche relativamente alla comunicazione e alla stampa associativa e all’organizzazione di grandi eventi per i giovani, anche a livello europeo.

Si è impegnata in attività di volontariato presso comunità di recupero e doposcuola. È appassionata di educazione, cultura e del suo lavoro.