I detenuti bonificano la scuola

Milano, Corriere della Sera, 24 marzo 2019

Iniziativa del Municipio 8 e dell'associazione genitori

Pettorine, rastrelli, guantoni: una squadra di dieci detenuti del carcere di Bollate, insieme ai rappresentanti del Municipio 8, del Comune e dell'associazione dei genitori, ha rimosso le masserizie e ripulito per la prima volta dopo vent'anni le cantine della scuola primaria e secondaria di via Moscati, infestata di topi proprio per la mancanza di igiene nei sotterranei.
"Sono opere utili per la collettività e anche occasioni preziose di aggregazione nel quartiere per chi si trova in condizione di libertà ristretta", spiega Simone Zambelli del Municipio 8 che ha firmato con la Casa di reclusione una convenzione grazie alla quale ogni week-end nasce un "piccolo miracolo", come lo chiama l'assessore ai Lavori pubblici del Municipio, Fabio Galesi.
Finiti i lavori, pranzo sociale all'interno della scuola.