Il Garante comunale interviene a "Fa' la cosa giusta!" RINVIATA

Milano, viale Scarampo/via Colleoni (Fieramilanocity - Fa' la cosa giusta!), 8 marzo 2020 - dalle 16 alle 17.30

"Sfide": la scuola in carcere, la scuola di tutti, costruiamo la scuola di domani

Il Garante comunale dei diritti delle persone private della libertà personale, Francesco Maisto interverrà all'incontro “Imparare dentro: la scuola in carcere”, nell'ambito di “Sfide, la scuola di tutti, costruiamo la scuola di domani”.

Partendo dalla proiezione di un film prodotto dal Cpia di Lecco, presso la Casa circondariale di Lecco nello scorso anno scolastico, sarà presentata una recente pubblicazione a cura del Centro di ricerca, sperimentazione e sviluppo dei Centri provinciali per l’istruzione degli adulti della Lombardia, in collaborazione con la Rete dei Centri.

Si tratta di uno sguardo al mondo dell’istruzione rivolta ai detenuti che è, sì un mandato costituzionale finalizzato all'innalzamento della scolarità, ma soprattutto la scoperta di una progettualità didattica, dotata di una carica innovativa tale da arricchire e rivoluzionare dal di dentro il modo stesso di fare scuola.

La seconda parte dell'incontro sarà dedicato al tema: “Carcere, l’educazione estesa a tutte le fasi della vita", che vede l’essenza della formazione in età adulta mettere al centro la motivazione, le esperienze e la competenza di vita delle persone stesse.

Il carcere quale contenitore di complesse adultità, può essere momento di ricostruzione identitaria per i reclusi, anche convenzionalmente collocati nella terza età, ma ci interroga sulla reale applicabilità dell’educazione, in un contesto che spesso tende all'omologazione.

Interverranno:

  • Renato Cazzaniga dirigente scolastico Cpia di Lecco e Presidente della Rete dei Cpia della Lombardia,
  • Sabrina Bonaiti docente del Cpia di Lecco, esperta di regia, ha curato il progetto del film girato presso la Casa circondariale di Lecco e ha fatto parte del Gruppo regionale di lavoro sull'istruzione carceraria,
  • Corrado Cosenza referente regionale dell’Istruzione degli adulti presso l’Ufficio V dell’Ufficio scolastico regionale, si è occupato in particolare di istruzione in carcere e di educazione finanziaria,
  • Aldina Arizza dirigente del Cpia 1 di Como, vice presidente della Rete dei Cpia della Lombardia, ha svolto attività nel campo della formazione dei docenti, nell'ambito dell’istruzione degli adulti ha coordinato le attività regionali sull'istruzione carceraria e sui processi di valutazione e di auto-valutazione delle scuole,
  • Francesco Maisto Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Milano, presidente emerito del Tribunale di sorveglianza dell’Emilia Romagna, laureato in Giurisprudenza e specializzato in criminologia clinica, con una pluriennale esperienza maturata nell'esercizio delle funzioni di Sostituto procuratore presso il Tribunale per i minorenni di Milano, di Giudice istruttore presso il Tribunale di Napoli e di Giudice di sorveglianza a Bologna,
  • Roberto Bezzi educatore e responsabile dell’Area educativa della Casa di reclusione di Bollate,  collabora con il dipartimento di Scienze umane per la formazione e con il dipartimento di Giurisprudenza dell’università di Milano-Bicocca, già componente dei tavoli degli Stati Generali dell’esecuzione penale del ministero della Giustizia.

Info e iscrizione