Direzione Generale

DIRETTORE GENERALE
<b>DIRETTORE GENERALE</b>
DP PIANO
QUARTIERI
DP PIANO <br>QUARTIERI
DIRETTORE
OPERATIVO

[Not supported by viewer]
AREA SPORTELLO
UNICO EVENTI
AREA SPORTELLO<br>UNICO EVENTI<br>
UNITA' SUPPORTO GIURIDICO
AMMINISTRATIVO

[Not supported by viewer]
UNITA' COMUNICAZIONE
ORGANIZZATIVA

[Not supported by viewer]
UNITA' FUNZIONI
TRASVERSALI

[Not supported by viewer]
UNITA' DI COORDINAMENTO
POST - EXPO

[Not supported by viewer]
UNITA' ANALISI
COORDINAMENTO E PRESIDIO PROGETTI

[Not supported by viewer]
SEGRETERIA DI DIREZIONE
[Not supported by viewer]
UFFICIO DI SEGRETERIA E SUPPORTO ALL'ORGANIZZAZIONE
[Not supported by viewer]
REDAZIONE
REDAZIONE
UNITA' PRIVACY
UNITA' PRIVACY<br>
AREA CITY USER
E CRM 
[Not supported by viewer]

Sede e contatti

Direttore: Dott. Christian Malangone

Sede: Piazza della Scala 2 

e-mail: christian.malangone@comune.milano.it 

Competenze

  • Assistenza al Direttore Generale e al Direttore Operativo nello svolgimento delle attività di competenza 
  • Presidio e coordinamento delle fasi di start-up di progetti innovativi e/o di particolare rilevanza strategica al fine di darne impulso e promuoverne l’avanzamento e lo sviluppo 
  • Coordinamento delle attività per la gestione delle misure di sicurezza nel trattamento dei dati personali e per l'applicazione della normativa sulla privacy 
  • Gestione e sviluppo della comunicazione interna e dei relativi strumenti 
  • Sviluppo, coordinamento, gestione e presidio dello sportello unico eventi e delle attività, anche di natura concessoria ed autorizzatoria, correlate allo svolgimento di eventi/manifestazioni temporanee con o senza licenza di pubblico spettacolo, sul territorio del Comune di Milano 
  • Coordinamento del Progetto Città Resilienti 
  • Indirizzo e gestione delle attività conseguenti al termine della manifestazione Expo 2015 
  • Definizione delle linee guida per l’individuazione dei sistemi territoriali degradati collocati nelle aree periferiche di Milano; monitoraggio, analisi dei dati e redazione della mappa delle Periferie su cui intervenire 
  • Definizione e redazione, in attuazione degli indirizzi politici e delle linee strategiche definite, del Piano Periferie; relativa pianificazione e progettazione degli assi di intervento 
  • Attivazione di interventi e progetti di “animazione e sostegno urbano” nei diversi quartieri periferici