Canoni di affitto e di concessione Direzione Quartieri e Municipi

 Canoni percepiti dal Comune di Milano per la messa a disposizione di beni immobili in carico alla Direzione Quartieri e Municipi e relativi anche all’Area Verde, Agricoltura e Arredo Urbano con specifico riferimento alle tipologie contrattuali sotto indicate:

  •  concessioni in uso di spazi per l’anno 2019 (n. 12 a titolo gratuito), per l’anno 2020 (n. 11 a titolo gratuito), che non sono suscettibili di ulteriori variazioni; concessione in uso per l’anno 2021 (n. 6 a titolo gratuito) con finalità varie ad associazioni, per lo svolgimento di attività inerenti progetti con finalità sociale, di fruizione pubblica, di servizi associativi, aggiornata al 31 luglio 2021 e non suscettibile di variazione a tutto il mese di novembre 2021; in allegato le relative tabelle;
  •  affittanze agrarie per la gestione e custodia di fondi agrari di proprietà comunale – anno 2021 aggiornate al 30 novembre 2021, precisando che la differenza tra importo da percepire ed importo percepito è da attribuire ai tempi tecnici necessari per incamerare le somme che possono dare luogo ad uno slittamento oltre la data di scadenza del relativo semestre; in allegato la relativa tabella;
  •  affittanze agrarie per la gestione e custodia di fondi agrari di proprietà comunale - anno 2020 aggiornate al 31 ottobre 2021 con i canoni percepiti nell’anno 2021 e non suscettibile di variazione a tutto il mese di novembre 2021; in allegato la relativa tabella;
  •  affittanze agrarie per la gestione e custodia di fondi agrari di proprietà comunale - anni 2018 e 2019 aggiornate alle liquidazioni approvate al 31 ottobre 2021 con i canoni percepiti nell’anno 2021 e non suscettibili di ulteriori variazioni al 30 novembre 2021; in allegato le relative tabelle con compensazione a scomputo delle affittanze agrarie site in:
  •  Via F.lli Zoia 194 (Cascina Linterno) per attività svolte (Deliberazione di Giunta 1323 del 23/07/2015);
  •  Via Della Chiesa Rossa (Cascina Basmetto) per opere svolte sull’immobile comunale (Deliberazione della Giunta Comunale 1798 del 13 ottobre 2015);
  •  Via Novara, Silla Lucio Cornelio, Caldera, Cascina Barocco, Scanini, Flli Zoia (Cascina Caldera) per opere svolte sull’immobile (Deliberazione della Giunta Comunale 1798 del 13 ottobre 2015);
  •  Viale Turchia (Cascina San Gregorio Vecchio) per opere svolte sull’immobile comunale (Deliberazione della Giunta Comunale 1798 del 13 ottobre 2015);
  •  Via Manduria, Pescara (Cascina Tre Ronchetti) per opere svolte sull’immobile comunale (Deliberazione della Giunta Comunale 1798 del 13 ottobre 2015);
  •  Via Marignano (Cascina San Martino) per opere svolte sull’immobile comunale (Deliberazione della Giunta Comunale 1798 del 13 ottobre 2015);
  •  Via Cavriana, Vaiano Valle (Cascina Sant'Ambrogio) per opere svolte sull’immobile comunale (Deliberazione della Giunta Comunale 1798 del 13 ottobre 2015);
  •  Via Campazzino (Cascina Campazzo) per opere svolte sull’immobile comunale (Deliberazione della Giunta Comunale 1798 del 13 ottobre 2015).
  •  affittanze agrarie per la gestione e custodia di fondi agrari di proprietà comunale - anni 2016 e 2017 aggiornate alle liquidazioni approvate il 31 maggio 2021 e non suscettibili di ulteriori variazioni; in allegato le relative tabelle.
  • tutti gli importi sono al netto di I.V.A.

Informazioni riguardanti i periodi precedenti sono reperibili nella sezione riferita alla Direzione Urbanistica, competente nella materia fino alla riorganizzazione della struttura amministrativa del 9 settembre 2019.

Canoni percepiti dal Comune di Milano per locazioni e concessioni in uso di spazi e locali in carico ai Municipi

L’attività di gestione svolta dalle Aree Municipio si concretizza in:

  •  concessioni in uso di locali scolastici e spazi multiuso ad associazioni sportive, culturali, ricreative ecc. che realizzano prevalentemente attività corsistiche rivolte a bambini, ragazzi ed adulti; questa tipologia di utilizzo si caratterizza per la sua breve durata, che può essere limitata anche a poche ore; il relativo canone è rappresentato in parte dal rimborso di alcune spese ed è complessivamente definibile solo al termine dell’uso in relazione al numero di ore fruite;
  •  concessioni in uso di particelle ortive, impianti sportivi e spazi diversi a determinati soggetti che ne fanno uso per l’intera durata del contratto di concessione;
  •  in casi molto limitati l’attività di gestione degli spazi si concretizza in contratti di locazione o affitto.

 

Anno 2016:

I canoni percepiti dal Comune di Milano a titolo di contratto di locazione o affitto di spazi gestiti dalle Aree Municipio 1-2-3-4-5-6-7-8-9 della Direzione Municipi nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2016 ammontano ad € 9.915,00= (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge). E’ gestito n. 1 contratto, come da allegato.

I canoni percepiti dal Comune di Milano per concessione in uso di locali scolastici e spazi gestiti dalle Aree Municipio 1-2-3-4-5-6-7-8-9 della Direzione Municipi nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2016 ammontano ad € 525.027,28 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge). Sono gestite n. 2.566 concessioni, come da allegato.

 

Anno 2017:

I canoni percepiti dal Comune di Milano a titolo di contratto di locazione o affitto di spazi gestiti dalle Aree Municipio 1-2-3-4-5-6-7-8-9 della Direzione Municipi nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2017 ammontano ad € 9.700,00= (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

E’ gestito n. 1 contratto, come da allegato.

I canoni percepiti dal Comune di Milano per concessione in uso di locali scolastici e spazi gestiti dalle Aree Municipio 1-2-3-4-5-6-7-8-9 della Direzione Municipi nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2017 ammontano ad € 476.994,22 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge). Sono gestite n. 2.195 concessioni, come da allegato.

 

Anno 2018:

I canoni percepiti dal Comune di Milano a titolo di contratto di locazione o affitto di spazi gestiti dall’Area Vice Direzione e Municipio 1 e dalle Aree Municipio 2-3-4-5-6-7-8-9 della Direzione Municipi nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2018 ammontano ad € 9.960,00.= (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

E’ gestito n. 1 contratto, come da allegato.

I canoni percepiti dal Comune di Milano per concessione in uso di locali e spazi gestiti dall’Area Vice Direzione e Municipio 1 e dalle Aree Municipio 2-3-4-5-6-7-8-9 della Direzione Municipi nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2018 ammontano ad € 563.402,34 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

Sono gestite n. 2.552 concessioni, come da allegato.

 

Anno 2019:

I canoni percepiti dal Comune di Milano a titolo di contratti di locazione o affitto di spazi gestiti dall’Area Vice Direzione e Municipio 1(fino all’8 settembre 2019), dall’Area Coordinamento e Municipio 1 (dal 9 settembre 2019) e dalle Aree Municipio 2-3-4-5-6-7-8-9 nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2019 ammontano ad € 10.105,00 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

E’ gestito n. 1 contratto, come da allegato.

I canoni percepiti dal Comune di Milano per concessione in uso di locali e spazi gestiti dall’Area Vice Direzione e Municipio 1(fino all’8 settembre 2019), dall’Area Coordinamento e Municipio 1 (dal 9 settembre 2019) e dalle Aree Municipio 2-3-4-5-6-7-8-9 nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2019 ammontano ad € 646.989,51 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

Sono gestite n. 2.500 concessioni, come da allegato.

 

Anno 2020:

I canoni percepiti dal Comune di Milano a titolo di contratti di locazione o affitto di spazi gestiti dall’Area Coordinamento e Municipio 1 e dalle Aree Municipio 2-3-4-5-6-7-8-9 nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2020 ammontano ad € 2.500,00 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

E’ gestito n. 1 contratto, come da allegato.

I canoni percepiti dal Comune di Milano per concessione in uso di locali e spazi gestiti dall’Area Coordinamento e Municipio 1 e dalle Aree Municipio 2-3-4-5-6-7-8-9 nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2020 ammontano ad € 288.735,26 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

Sono gestite n. 1.800 concessioni, come da allegato

 

Anno 2021- aggiornamento al 30 novembre 2021:

I canoni percepiti dal Comune di Milano a titolo di contratti di locazione o affitto di spazi gestiti dall’Area Coordinamento e Municipio 1 e dalle Aree Municipio 2-3-4-5-6-7-8-9 nel periodo 1° gennaio – 30 novembre 2021 ammontano ad € 15.048,77 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

L’importo si riferisce ad un unico contratto afferente all’Area Coordinamento e Municipio 1 e comprende, oltre alle rate del canone riferite all’anno in corso, anche rate del canone riferite all’anno 2020 pagate nel 2021, nonché l’aggiornamento ISTAT.

E’ gestito n. 1 contratto, come da allegato.

Gli importi percepiti dal Comune di Milano per concessione in uso di locali e spazi gestiti dall’Area Coordinamento e Municipio 1 e dalle Aree Municipio 2-3-4-5-6-7-8-9 nel periodo 1° gennaio – 30 novembre 2021 ammontano ad € 146.816,39 = (importo comprensivo di I.V.A. ai sensi di legge).

Sono gestite n. 1002 concessioni in uso, come da allegato.

 

I dati e le informazioni non più pubblicati per decorrenza dei termini di cui all’art. 8 c. 3 del D.Lgs. 33/2013 e s.m.i. sono accessibili ai sensi dell’art. 5 del D.Lgs. 33/2013.


Aggiornato il: 05/01/2022