Dati ulteriori

Spese Expo Milano 2015

Art. 46 c. 1-ter D.L. 69/2013, convertito in L. 98/2013

La presente sezione, in ottemperanza alle disposizioni previste dall' art. 46 comma 1-ter del D.L. 69/2013 convertito in L. 98/2013, riporta le spese che l'Amministrazione Comunale ha sostenuto per l'organizzazione dell'evento Expo Milano 2015.

 

Accesso Civico Generalizzato

Art. 5 c. 2  e ss. D.L.vo 33/2013

Vengono di seguito pubblicati alcuni dati oggetto di richieste di accesso civico generalizzato pervenute al Comune di Milano e che il Comune stesso intende diffondere alla cittadinanza.


Unioni Civili

Legge 20 Maggio 2016, n. 76

Nel nostro ordinamento è stato introdotto l’istituto dell’unione civile tra persone dello stesso sesso.
Dopo un primo periodo transitorio, in data 11 febbraio 2017 sono entrati in vigore i decreti legislativi nn. 5, 6 e 7 che dettano la disciplina definitiva di tale istituto.

La coppia, formata da due persone maggiorenni dello stesso sesso, può scegliere liberamente il Comune a cui rivolgersi per costituire l’unione civile, indipendentemente dal Comune di residenza.

In allegato, i dati relativi alle unioni civili celebrate nel Comune di Milano dalla data di entrata in vigore della legge 76/2016.


A.I.R.E.

Legge 27 Ottobre 1988, n. 470

L’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E.) contiene i dati dei cittadini italiani che risiedono all’estero per un periodo superiore ai dodici mesi. Essa è gestita dai Comuni sulla base dei dati e delle informazioni provenienti dalle Rappresentanze consolari all’estero.
L’iscrizione all’A.I.R.E. è un diritto-dovere del cittadino (art. 6 legge 470/1988) e costituisce il presupposto per usufruire di una serie di servizi forniti dalle Rappresentanze consolari all’estero, nonché per l’esercizio di importanti diritti, quali per esempio:

  • la possibilità di votare per elezioni politiche e referendum per corrispondenza nel Paese di residenza, e per l'elezione dei rappresentanti italiani al Parlamento Europeo nei seggi istituiti dalla rete diplomatico-consolare nei Paesi appartenenti all'U.E.;
  • la possibilità di ottenere il rilascio o rinnovo di documenti di identità e di viaggio, nonché certificazioni;
  • la possibilità di rinnovare la patente di guida (solo in Paesi extra U.E.; per i dettagli consultate la sezione Autoveicoli - Patente di guida).

 

Devono iscriversi all’A.I.R.E.:

  • i cittadini che trasferiscono la propria residenza all’estero per periodi superiori a 12 mesi;
  • quelli che già vi risiedono, sia perché nati all’estero che per successivo acquisto della cittadinanza italiana a qualsiasi titolo. 

    In allegato, i dati relativi ai cittadini italiani iscritti all’AIRE.