Giardino Vincenzo Muccioli ex Giardino Stendhal

Il giardino, realizzato nel periodo di intensa edificazione degli anni ‘70 è caratterizzato da ampie zone a prato intervallate da gruppi di alberi di notevoli dimensioni.

Dopo la sua riqualificazione nel 1996, è stato intitolato a Vincenzo Muccioli (1934-1995), fondatore della Comunità di San Patrignano.

 

Superficie: 9.000 m²

Realizzazione: anni ‘70

Riqualificazione: 1996

Flora:

Principali specie arboree, acero argentato (Acer saccharinum), albero di Giuda (Cercis siliquastrum), acacia di Costantinopoli (Albizia julibrissin), bagolaro (Celtis australis), farnia (Quercus robur), ippocastano (Aesculus hippocastanum), olmi (Ulmus carpinifolia e U. pumila), ontano nero (Alnus glutinosa), platano (Platanus x acerifolia), spino di Giuda (Gleditsia triacanthos

Fruizione

Coltura e Cultura
Alberi protagonisti: gruppi di bagolaro (Celtis australis), quercia rossa (Quercus robur), olmi e platani.

Benessere e sport

  • Area giochi: un’area giochi
  • Campi sportivi: un campo da pallavolo/basket.

Utilità e Servizi
Area cani: 1, per una superficie di 1300 m²

Info e gestione
Orario: il giardino è sempre accessibile

Indirizzo: via Cola di Rienzo, via Stendhal, via Gnocchi Viani, via Loria

Come arrivare: in tram con linea 14 e in bus con linee 50, 50/ e 68.