Parco Trotter, il verde storico in periferia

Una guida e un pieghevole con un percorso botanico per conoscere insieme alle Guardie Ecologiche la storia e il patrimonio verde del parco.

Per tutte le strutture che ospita e le attività che vi si svolgono, il Parco Trotter è quasi una piccola città verde.

Caratterizzato da una storia decisamente originale e da una notevole ricchezza botanica il parco ha avuto un lungo ed interessante sviluppo architettonico e urbanistico.

L’area verde è una delle più importanti della Zona 2 ed è un punto di riferimento per tutto il quartiere.

Questa guida e il pieghevole che l'accompagna (scaricabili da questa pagina in formato PDF), realizzati nel 2009 dal Consiglio di Zona 2 in collaborazione con le Guardie Ecologiche Volontarie e l'Area, Verde, Agricolture e Arredo Urbano, vogliono essere uno strumento utile per tutti i visitatori del parco per conoscere meglio le bellezze che possiede, a partire dal patrimonio arboreo.

Le 175 pagine, oltre a raccogliere le schede delle specie botaniche ed arbustive del  percorso, raccontano la storia del parco e delle esperienze educative che ha ospitato in passato e che ancora oggi si svolgono anche grazie alle associazioni presenti sul territorio.

Il pieghevole illustra invece dettagliatamente il percorso da seguire all'interno del parco per scoprire le 52 specie botaniche scelte per le visite guidate che le Guardie Ecologiche Volontarie, con competenza ed entusiasmo, organizzano periodicamente.

Argomenti: