Ufficio Protocollo dello Sportello Unico per l'Edilizia

L’Ufficio Protocollo dell’Area Sportello Unico per l’Edilizia costituisce il punto unico d’accesso per la ricezione e protocollazione di una serie di atti, verificandone preliminarmente la sola completezza documentale senza  alcuna valutazione di merito.

  • Le richieste di permessi di costruire/autorizzazione relativi agli interventi edilizi qualificati dalla manutenzione straordinaria pesante fino al restauro e risanamento conservativo pesante, previa compilazione della sola  domanda elettronica-senza prenotazione di appuntamento- (per maggiori dettagli selezionare il servizio permesso di costruire/autorizzazione);
  • C.I.L.A. di competenza S.U.E. e relative varianti;
  • I titoli edilizi (P.d.C./SCIA) per interventi in attuazione di Piani Attuativi potranno essere presentati previa accettazione da parte dei Municipi/Uffici preposti. Le relative istruzioni sono riportate nelle rispettive pagine;
  • Istruttoria preliminare di cui all’art. 40 R.E, previa compilazione della domanda elettronica e senza prenotazione di appuntamento;
  • Comunicazioni di inizio o/ di Fine lavori/collaudo;
  • Segnalazione certificata per l’agibilità;
  • Comunicazione di cambio di destinazione d’uso senza opere oltre ed entro i 10 anni, previa compilazione della sola domanda elettronica -senza prenotazione di appuntamento- (per maggiori dettagli selezionare il servizio mutamento d’uso);
  • Richieste di rimborso attinenti pratiche edilizie in corso e rimborsi relativi ai pagamenti effettuati con il totem;
  • Richieste di voltura del permesso di costruire ; 
  • Richieste di proroga dei termini di inizio/fine lavori dei permessi di costruire,
  • Comunicazione di revoca del progettista/Assuntore dei lavori;
  • Presentazione di polizze fidejussorie, previa dichiarazione di assunzione di responsabilità da parte del proponente;
  • Richieste di svincolo di  polizze fidejussorie;
  • Integrazioni a pratiche edilizie in corso; 
  • Richiesta di svincolo/trasferimento della pertinenzialità di parcheggio ;
  • Esposti/segnalazioni/solleciti;
  • Richieste di accesso agli atti (Richieste di visura dei fascicoli edilizi) utilizzando l’apposita modulistica presente nella sezione Visure e copie dei fascicoli edilizi;
  • Richieste di copia conforme all’originale delle certificazioni energetiche presentate/protocollate fino a settembre 2011;
  • Le integrazioni relative ai depositi sismici/denunce dei cementi armati presentati in modalità cartacea;
  • Richieste di copie di concessioni edilizie, autorizzazioni edilizie e licenze di abitabilità;
  • Richieste punti fissi;

  • Qualsiasi atto/istanza/richiesta relativa all’Ufficio Tutela del Paesaggio. Le relative istruzioni per la protocollazione sono riportate nella rispettiva pagina. 
  • Le richieste dei permessi di costruire convenzionati e tutte le relative integrazioni/atti.  Le relative istruzioni per la protocollazione sono riportate nelle rispettive pagine. 
  • Qualsiasi atto/richiesta/integrazione (comprese le CILA e le CIL ) relativa a pratiche di competenza dei Servizi di Municipio (ex Consigli di zona) per le quali occorre selezionare la specifica Area tematica;
  • Richieste di permesso di costruire (inerenti gli interventi cosiddetti "maggiori";
  • Le varianti ai depositi sismici/denunce dei cementi armati, per le quali è necessario consultare la specifica sezione "cementi armati". 

Eventuali costi dovuti al momento della protocollazione dipendono dagli atti//titoli/comunicazioni e sono indicati nelle rispettive pagine di riferimento. 

Per le comunicazioni non è prevista la corresponsione né dei diritti di segreteria né di marche da bollo. 

Per qualsiasi tipologia di richiesta va corrisposta sempre la marca da bollo di € 16,00.

Qualora dovuti (diritti di segreteria e marche da bollo) dovranno essere acquistati presso il totem dei pagamenti ubicato presso la sede (piano terra).

Per la CILA, SCIA, SCIA alternativa al Pdc, per il Pdc, per la CIL per la Comunicazione Fine lavori, per la Segnalazione Certificata Agibilità unitamente alla relazione tecnica asseverata Agibilità, si dovranno utilizzare esclusivamente i nuovi moduli edilizi unificati e standardizzati in formato PDF compilabile, che Regione Lombardia ha approvato con Delibera n.784 del 12 novembre 2018, pubblicata sul B.u.r.l. n. 47 del 19 novembre 2018.

E’ possibile accedere alla nuova modulistica tramite il collegamento “Moduli edilizi unificati Regione Lombardia” dopo aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali di seguito riportata.

“Moduli edilizi unificati Regione Lombardia”

Si evidenzia che i moduli regionali editabili dovranno essere validati ovvero confermati; qualora il modulo riporti bordature rosse non potrà essere protocollato in quanto ciò evidenzia incompletezze. 

Per maggiori dettagli vedere la pagina sulla compilazione presente sul sito della Regione Lombardia.

Per le altre fattispecie occorre utilizzare la modulistica comunale messa a disposizione negli appositi servizi.

Informativa trattamento dati personali per le procedure edilizie - Comune di Milano (PDF - 81.548 KB)

Accedi al servizio

Gli Uffici di Protocollo dello Sportello Unico per l'Edilizia sono ubicati in Via Bernina n.12 - piano terra. 

Sportelli: nn. 1, 1A, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 e 12.

Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 

E' necessario il ritiro del ticket dal totem situato al piano terra (ingresso) o presso l'accoglienza.
l ticket è disponibile a partire dalle ore 8.45 e sino alle ore 11.45 - l'orario può subire riduzioni in caso di ingente flusso. 

Codice ticket "PVAR" per tutto quanto suindicato ad esclusione delle richieste di Visura e copie dei fascicoli edilizi e Cementi Armati.
Codice ticket "PVIS" per la protocollazione delle richieste di Visura e copie dei fascicoli edilizi.
Codice Ticket "PGCA" per protocollazione Cementi Armati.

Argomenti: