Osservatorio Edilizio Cittadino

L'Osservatorio Edilizio Cittadino, istituito ai sensi dell'art. 4 del Regolamento Edilizio, ha il compito di affiancare l’Amministrazione Comunale nelle attività di aggiornamento e di interpretazione dello stesso regolamento, nonché di proporre soluzioni innovative, anche di ordine organizzativo e procedurale. 

Nominato dalla Giunta Comunale per un periodo di tre anni, è composto da un Dirigente delle Unità Organizzative competenti in materia edilizia e urbanistica e da esperti nelle seguenti materie:

  • legislazione edilizia ed urbanistica;
  • progettazione architettonica;
  • sostenibilità ambientale;
  • tecnica e tecnologia delle costruzioni;
  • tutela del paesaggio;
  • disabilità.

Detti esperti - con competenze anche per più di una delle suddette materie - sono scelti all'interno di terne di nominativi segnalati dai singoli Ordini e Collegi professionali. 

L'Osservatorio, entro il 30 giugno di ogni anno,  presenta alla Giunta, ai Consigli di Zona ed all’Assessore competente un rapporto sui problemi emersi nell'applicazione del Regolamento Edilizio, presentando eventualmente proposte di modifica e integrazione.

I dirigenti degli uffici urbanistici ed edilizi dell’Amministrazione Comunale, la Commissione per il Paesaggio, i Consigli di Zona, gli Ordini, i Collegi e le Associazioni di Categoria possono segnalare all'Osservatorio i problemi giuridici, procedurali e tecnici di carattere generale inerenti l’applicazione del suddetto regolamento.

Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 701 del 20 aprile 2018 sono stati nominati i seguenti componenti:

  • Arch. Giovanni Oggioni
  • Avv. Alessandra Bazzani
  • Arch. Federico Aldini
  • Ing. Carlo Rusconi
  • Perito Industriale Marco Ivo Poggiani
  • Geom. arch. Roberto Imperato

Argomenti: