CILA (Clausola residuale)

Sono realizzabili mediante Comunicazione di inizio lavori asseverata gli interventi non riconducibili all'elenco di cui all'articolo 6, 10 e 22 del d.P.R. n. 380 del 2001, fatte salve le prescrizioni degli strumenti urbanistici, dei regolamenti edilizi e della disciplina urbanistico-edilizia vigente, e comunque nel rispetto delle altre normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell'attività edilizia e, in particolare, delle norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienico-sanitarie, di quelle relative all'efficienza energetica, di tutela dal rischio idrogeologico, nonché delle disposizioni contenute nel codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42.

Elementi costitutivi della fattispecie previsti dalla legge:

  • interventi non riconducibili all'elenco di cui  agli articoli 6, 10 e 22 del d.P.R. n. 380 del 2001.

Regime amministrativo:
CILA

Riferimento normativo:
D.P.R. n. 380/2001, art. 6-bis, c. 1

Utilizza i servizi

Argomenti: