Piano Particolareggiato De Amicis, Dei Fabbri, Corso di Porta Ticinese, Pio IV, Pioppette Molino delle Armi e Piazza Vetra

Il Piano Particolareggiato approvato il 14 luglio 2006 interessa un’area del Centro Storico di pregio ed ha come finalità il riordino degli spazi pubblici e il completamento di parte degli isolati storici, in cui sono ancora presenti circoscritti vuoti bellici e cortine edilizie incomplete.

Il Piano Particolareggiato disciplina, in continuità con il tessuto esistente, i nuovi allineamenti, le altezze massime e le sistemazioni dello spazio pubblico per le varie Unità di intervento A,B,C,D,E,F e G.

L’ambito è interessato da vincolo paesaggistico in quanto ambito di valore estetico e tradizionale e dotato di bellezze panoramiche, ai sensi del D.lgs 42/2004, art. 136.

Il progetto prevede la realizzazione di interventi di completamento del tessuto edilizio storico

  • edifici per funzioni urbane (residenze, commercio, ecc.);
  • completamento degli spazi aperti destinati a verde e piazze e dei servizi esistenti.

In attuazione

  • Convenzione stipulata in data 12 dicembre 2007
  • Aggiornamento della convenzione del 18 luglio 2018

E' previsto il completamento delle cortine edilizie storiche, la sistemazione degli spazi a piazza esistenti e la realizzazione di un nuovo spazio pedonale interno all’isolato tra corso di Porta Ticinese e via Dei Fabbri, nel rispetto del vincolo paesistico.

Gallery

Argomenti: