Spazi da assegnare della Direzione Casa

Nell'ambito dell’attività di valorizzazione sociale degli spazi di proprietà del Comune di Milano collocati nei contesti E.R.P. e negli “Ambiti strategici di intervento” del Piano Periferie, l’Amministrazione individua alcuni spazi da assegnare a terzi per la realizzazione di progetti finalizzati allo sviluppo di attività sociali, culturali, educative e formative. Gli spazi sono assegnati con bando pubblico i cui principali criteri sono:

  • riuso dei grandi spazi non utilizzati e in stato di degrado grazie a concessioni in comodato d’uso gratuito per un periodo lungo, fino a 30 anni, nei confronti di soggetti pubblici e privati
  • spazi commerciali a canoni ridotti del 90% per i primi 5 anni alle nuove imprese
  • bandi integrati multifunzione per l’assegnazione di spazi nei quartieri di edilizia popolare e di nuova edificazione che permettano, laddove opportuno e funzionale agli obiettivi dell'Amministrazione comunale, l'utilizzo condiviso da parte di più soggetti e la combinazione di differenti funzioni utili ai quartieri.

Le assegnazioni verranno fatte sempre sulla base del progetto presentato.
 Attualmente gli spazi in fase di assegnazione sono:

  1. Sguardi d’altrove
  2. Via Civitavecchia 110
  3. Livigno/Jenner
  4. Spazio Quartiere

Per maggiori dettagli vedi la sezione Collegamenti