Tel Aviv

La città

Città capoluogo del distretto omonimo Tel Aviv significa "collina della Primavera". E' costituita dalla fusione dei due centri di Tel Aviv e di Giaffa, sulla costa mediterranea a Sud della foce dello Yarkon.

Tel Aviv nacque come sobborgo ebraico della città araba di Giaffa nel 1909 sviluppandosi rapidamente con l'afflusso di ebrei immigrati dall'Europa. Si stacca amministrativamente da Giaffa nel 1923, poi l'assorbe nel 1948 e riveste per qualche tempo le funzioni di capitale dello Stato di Israele.

Agricoltura e industrie varie: tessili, meccaniche, chimiche, editoriali, grafiche. E' dotata di un aeroporto internazionale.

Il gemellaggio
Contraddistinte da analoghi ideali e metodi di convivenza democratici, Milano e Tel Aviv aspirano a migliorare le proprie condizioni di vita e di crescita civile. Per questo motivo le due Amministrazioni ritengono di stipulare un patto di gemellaggio che sia l'espressione di una forte volontà e di una leale aspirazione a sostenere lo spirito di pace e di fratellanza fra tutti i cittadini del mondo. I due Sindaci firmano il patto di gemelllaggio che viene ratificato il 16 ottobre 1997. Scopo di questo gemellaggio è di sviluppare, oltre ai rapporti di fratellanza fra le due città, anche di collaborare nei settori urbanistico, economico-commerciale, culturale, accademico, turistico e sportivo.

Vai al sito della città di Tel Aviv

Referente:
Unità Relazioni e Cooperazione tra Città
Area Relazioni Internazionali  
Piazza Duomo, 19
20121 Milano
GS.Relazinternazionali@comune.milano.it