Daegu

La città

Situata in una valle circondata da basse montagne a ottanta chilometri dalla costa, Daegu è la quarta città più grande della Corea del Sud, suddivisa in sette quartieri e una contea. Da sempre importante crocevia per i trasporti grazie alla sua posizione fra il fiume Geumho e il Nakdong, oggi Daegu è la città dell'industria manifatturiera per eccellenza della Corea. Gran parte della produzione ruota attorno ai settori tessile, metallurgico e dei macchinari. 

Appartenente in epoca antica al regno di Silla, uno dei Tre Regni di Corea sotto il quale vi fu l’unificazione della penisola coreana, durante i cinque secoli della Dinastia Joseon Daegu divenne capitale amministrativa, economica e culturale di una delle tradizionali otto province del Paese. 
Durante la Guerra di Corea (1950-1953) Daegu, trovandosi entro il perimetro difensivo di Busan, restò sempre sotto il controllo della Corea del Sud. 
Dalla fine della Guerra di Corea la città ha avuto una crescita esplosiva, decuplicando la sua popolazione. 
Dall’inizio del ventesimo secolo Daegu si è contraddistinta come uno dei motori economici della Corea del Sud. Diventata indipendente dalla provincia di Gyeongsangbuk-do negli anni Ottanta, Daegu è divenuta dapprima Città ad Amministrazione Diretta  con rango di provincia quindi, nel 1995, Città Metropolitana.

Il gemellaggio
Daegu e Milano, entrambe città metropolitane e importanti centri economici che hanno saputo coniugare modernità e tradizione, sono partner commerciali e culturali. Come Milano, Daegu è una città fortemente impegnata sulla sostenibilità e ha realizzato importanti progetti nel campo della sostenibilità ambientale e dell’innovazione, conseguendo eccellenti risultati nell’ambito del verde e della rigenerazione urbana; entrambe le città sono all’avanguardia nel settore dell’istruzione a livello universitario e hanno in comune l’impegno verso ambiti creativi quali ad esempio il design; mentre Milano è una delle più importanti capitali mondiali della moda, Daegu sta emergendo come centro di stile.

Referente:
Marika Bazzani
Unità Relazioni e Cooperazione tra Città
Area Relazioni Internazionali  
Piazza Duomo, 19
20121 Milano
marika.bazzani@comune.milano.it