Doria

Programma atteso
Puntare a innovazioni architettoniche e funzionali legate al risparmio energetico e alla riduzione delle emissioni di CO2. Programma funzionale legato a giovani, lavoratori, city users. Inclusione di ipotesi per la riqualificazione dello spazio pubblico di viale Doria andando incontro alle aspettative espresse dai cittadini.

Partecipazione al programma
16 manifestazioni di interesse, 3 finalisti, 3 proposte finali.

Progetto vincitore
“Coinventing Doria” è un ostello aperto alla ricettività nazionale e internazionale dotato di ampi spazi d'interesse ed uso pubblico. Il progetto ridisegna il tratto di via Doria compreso tra viale Brianza e via Giovanni da Palestrina, oggi adibito a parcheggio pubblico a pagamento, trasformandolo in un nuovo centro di gravitazione per il quartiere dotato di verde e spazi pubblici.
L’intervento prevede la realizzazione di un edificio di nove piani con affaccio su una nuova piazza. Al piano terra della struttura troverà spazio il bar, elemento aggregativo centrale in rapporto con l’esterno  mediante un collegamento diretto sulla nuova piazza. 
Coinventing Doria punta sull’utilizzo di tecnologie altamente innovative.
Le strategie per la mobilità e il verde sono altri due tasselli dell’aspetto sostenibile del progetto. 
L’area è pensata come un nuovo nodo di interscambio tra trasporto pubblico, privato, mobilità elettrica e condivisa. Si prevede di modificare l’assetto stradale aumentando lo spazio pubblico per la coesione sociale e il verde. 

Stato di avanzamento dell’attuazione
Rilascio del Titolo edilizio per l’attuazione dell’intervento: primi mesi del 2022.

Con deliberazione n. 1983 del 10.11.2017 la Giunta Comunale ha approvato la partecipazione alla prima edizione del programma mettendo a bando, per la loro alienazione, i siti di via Serio (“Serio”), viale Doria (“Doria”), via Fetonte (“Scuderie de Montel”) e viale Monza n. 148 (“Mercato di Gorla”). La procedura si è conclusa con l’aggiudicazione dei siti di Serio, Doria, Scuderie de Montel. Ha aderito al bando anche Ferrovie dello Stato Italiane SpA (FS) e FS Sistemi Urbani SRL (FSSU) con l’ex scalo ferroviario di Greco Breda (“Scalo Greco Breda”).

FASE I - Manifestazione di Interesse
Complessivamente più di 40 le Manifestazioni di Interesse presentate, di cui 13 ammesse alla II Fase 

FASE II – Proposta finale
Complessivamente 8 le proposte finali presentate; 4 le aggiudicazioni: Serio, Scuderie de Montel, Doria, Scalo Greco Breda. 
Nella seconda fase non sono pervenute proposte per il sito Mercato Gorla.

Date della competizione
FASE I Dicembre 2017- Ottobre 2018
FASE II Ottobre 2018 - Luglio 2019 (aggiudicazione)

Scarica informazioni sulla commissione giudicatrice (per i siti di proprietà del Comune di Milano) >>>

Argomenti: 

Aggiornato il: 06/10/2021