EIT – Urban Kick Mobility

 

Progetto
l’Unione Europea ha istituito uno specifico programma di finanziamento denominato KIC Urban Mobility (Knowledge and Innovation Communities); con l’obiettivo specifico di perseguire e garantire una mobilità urbana più ecologica, inclusiva, sicura e smart. La partecipazione al programma deve avvenire attraverso consorzi ammessi a presentare le proposte che devono essere composti da circa 50 partner a livello europeo, con precise distribuzioni tra città, piccole medie imprese, industrie start-up, centri di ricerca/università e ONG. Per affrontare queste sfide, è stato creato il consorzio MOBiLus, una comunità di conoscenza e innovazione che fornisce soluzioni di mobilità, dinamismo aziendale e innovazione sociale per incontrare sfide e opportunità del 21° secolo in Europa e nel mondo.


Data inizio: 01/01/2026
Data fine: 31/12/2029
 
Partenariato
Ajuntament De Barcelona 
Aalto Korkeakoulusaatio Sr 
Achmea Bv 
Agenzia Nazionale Per Le Nuove Tecnologie, L'energia E Lo Sviluppo Economico Sostenibile 
Altran Technologies
Amadeus Group Sa Esbayerische Motoren Werke Aktiengesellschaft Debudapesti Muszaki
Gazdasagtudomanyi Egyetem 
Ceske Vysoke Uceni Technicke V Praze 
Comune Di Milano (partner)
Danmarks Tekniske Universitet 
E.On Danmark A/S 
Ecole Polytechnique Federale De Lausanne 
Etablissementen Franz Colruyt Nv 
Fraunhofer Gesellschaft Zur Foerderung Der Angewandten Forschung E.V. 
Freie Und Hansestadt Hamburg 
Fundacio Centre D'innovacio I Tecnologia De La Upc 
Fundacion Para La Promocion De La Innovacion, Investigacion Y Desarrollo Tecnologico En La Industria De Automocion De Galicia 
Gemeente Amsterdam 
Gemeente Eindhoven 
Gemeente Helmond 
Helsingin Kaupunki 
Hlavni Mesto Praha 
istanbul metropolitan municipality 
Kobenhavns Kommune 
Kungliga Tekniska Hoegskolan 
Landeshauptstadt Muenchen
Mol Hungarian Oil And Gas Plc 
Oracle Nederland Bv 
Seat Sa 
Siemens Aktiengesellschaft 
Siemens Industry Software And Services Bv 
Skoda Auto A.S. 
stichting amsterdam institute for advanced metropolitan solutions (ams) 
Technion - Israel Institute Of Technology 
Technische Universitaet Braunschweig 
Technische Universitaet Muenchen 
Technische Universiteit Eindhoven 
Tel Aviv Yafo Municipality 
tomtom nv 
4ractebel Engineering 
traffic administration city of stockholm 
Universitat Politecnica De Catalunya 
University College London 
Unternehmertum Gmbh 
Ustav Teorie Informace A Automatizace Av Cr Vvi 
volkswagen truck & bus gmbh 
zone cluster nonprofit zala automated vehicle and electromobiliy services limited liability company
 
Obbiettivi

  • Integrazione di città europee innovative come sfidanti, banchi di prova e primi utilizzatori di nuove soluzioni di mobilità e prodotti;
  • Promuovere il coinvolgimento dei cittadini e la co-creazione con tutti i soggetti interessati alla mobilità per allineare le soluzioni ai valori, bisogni e aspettative della società;
  • Sostenere il settore della mobilità europea affrontando le sfide e le opportunità di un ambiente pulito e connessola mobilità urbana diventa un fattore di miglioramento della qualità della vita;
  • Ispirare ed educare gli imprenditori e i dipendenti della mobilità del futuro e trasformare il modo in cui si intende l'innovazione portato in vita nell'industria e nelle autorità pubbliche;
  • Gestire una comunità di innovazione agile e reattiva per accelerare il progresso e innescare un impatto socioeconomico duraturo. 

Azioni

  • Sensibilizzazione - Aumento della visibilità delle attività dell'EIT sulla mobilità urbana e introduzione di soluzioni innovative nei paesi RIS
  • Sviluppo delle capacità - Formazione di professionisti e imprenditori, utilizzo delle opportunità di cooperazione nel campo dell'istruzione, anche come strumento per rimuovere le barriere nella costruzione di reti europee
  • Cambiare la mentalità aumentando il coinvolgimento dei cittadini - Rafforzare l'integrazione del triangolo della conoscenza locale, incoraggiando la sperimentazione di nuovi strumenti e tecnologie
  • Know-how - Garantire il trasferimento di know-how e tecnologia come interazione bidirezionale per condividere le buone pratiche dei membri esperti della comunità dell'innovazione e dei giovani start-up e innovatori, indipendentemente dalle regioni
  • Opportunità: offrire l'opportunità alle iniziative locali, alle start-up, ai talenti, ai progetti pilota, agli adattamenti e ai prodotti RIS di apparire a livello europeo
  • Nuove soluzioni - Presentare le esigenze specifiche delle regioni RIS alla comunità dell'innovazione, per trovare congiuntamente nuove soluzioni

Risultati attesi

  • Condividere le buone pratiche e le esperienze che emergono dalle attività della comunità EIT, nonché espandere la partecipazione alle attività delle CCI;
  • Contribuire a diffondere la conoscenza e il know-how della comunità dell’EIT e ad ampliare la partecipazione alle CCI in tutta Europa.
     

Aggiornato il: 15/03/2024