Progetto quartiere Appennini

Il progetto – facente parte del Concorso Internazionale Abitare a Milano 2 con le aree di via Cogne e via del Ricordo – ha previsto la costruzione di un quartiere lungo via Appennini. L’area residenziale è circondata da un parco e da una serie di isole verdi poste a un’altezza superiore rispetto al livello stradale. Sono stati realizzati otto edifici, per un totale di 196 alloggi di differenti tipologie, di cui quattro a nove piani e i restanti a quattro piani, tutti disposti a ponte sui percorsi pedonali. In questo modo si sono unite le isole di verde dando vita a delle corti aperte. Gli alloggi e i servizi si affacciano verso l’interno dell’isola.

Il disegno delle zone a verde dà una continuità al parco, attraversato da percorsi pedonali con dune, alberi, arbusti e verde attrezzato. In una delle isole verdi è ospitato un asilo nido, con una capacità di circa 40 posti, al quale è stato riservato uno spazio verde di almeno 200 mq. In ciascuna isola, inoltre, sono presenti spazi dedicati ad altre attività di servizio quali sedi per associazioni di quartiere. Il nuovo quartiere funziona da elemento di relazione fra le residenze del quartiere Gallaratese, contribuendo a definire spazi aperti al pubblico.

 “ I lavori sono stati ultimati nel 2017 ".

Sono stati assegnati tutti gli alloggi e gli spazi per servizi al quartiere.
 

Gallery

Aggregatore Risorse è temporaneamente non disponibile.