Contributo "Superaffitto giovani e famiglie"

Il Comune di Milano, in collaborazione con l’Agenzia Sociale per la Locazione - Milano Abitare, ha avviato una misura premiale sperimentale – denominata "Superaffitto " - destinata a favorire una maggiore diffusione dei contratti di locazione a canone concordato per alloggi destinati ad abitazione principale.
Tramite l’Avviso il Comune intende promuovere la sottoscrizione di contratti a canone concordato (3+2 anni), con importo non superiore a € 9.600,00 all’anno, per immobili che risultino non locati alla data di pubblicazione dell’Avviso.
Questa azione, che prevede un contributo annuale pari a 5 mensilità (fino ad un massimo di € 2.000,00), per 5 anni, a copertura dei canoni dovuti dall’inquilino, è dedicata in particolare a promuovere l’affitto per i nuclei familiari e i giovani under 35 che si trovano in una condizione di disagio abitativo.
Per i requisiti di accesso, le modalità di selezione dei beneficiari e di erogazione del contributo, consultare il testo dell’Avviso.
Per accedere al contributo è necessario compilare la domanda on line.
Attenzione: il modulo on line deve essere compilato dal proprietario dell’alloggio per il quale si richiede il contributo.

Per informazioni, richieste di chiarimento e quesiti relativi ai contenuti dell’Avviso, gli interessati possono rivolgersi alla Direzione Casa, Area Politiche per l’Affitto:

  • al seguente indirizzo email affitto.concordato@comune.milano.it
  • ai numeri di telefono 02 884 66 085 e 02 884 62 108 dalle ore 10.00 alle ore 12.00, il lunedì, mercoledì e venerdì.

Le risposte ai quesiti sull’Avviso saranno pubblicate sotto forma di FAQ (Frequently Asked Question/Domande frequenti) nella sezione “Bando e FAQ”
 

Utilizza i servizi