Canone concordato

Il contratto a canone concordato (L. 431/98) agevola sia gli inquilini che i proprietari offrendo prezzi calmierati per gli inquilini e supportando i proprietari attraverso agevolazioni fiscali (come ad esempio: cedolare secca al 10%, riduzione dell’IMU e della base imponibile per l’IRPEF e l’imposta di registro).
Il canone concordato viene determinato e aggiornato periodicamente attraverso la sottoscrizione di un Accordo Locale tra le diverse rappresentanze di inquilini e proprietari, che di comune accordo fissano i valori dei canoni in relazione alle zone della città e alle condizioni dell’immobile da affittare. 
Consultando la mappa e le tabelle dei canoni potete conoscere la fascia del valore di locazione attribuito dall'Accordo Locale vigente alla microzona in cui è collocato il vostro immobile. I modelli per le diverse tipologie di contratti di locazione a canone concordato sono disponibili nella sezione Allegati. 

L’Agenzia sociale per la locazione Milano Abitare è un progetto del Comune di Milano nato con l’obiettivo di incentivare, agevolare e tutelare la locazione a canone calmierato. I proprietari che decidono di affittare a canone concordato il loro immobile tramite l’Agenzia Sociale per la Locazione possono beneficiare, oltre che delle agevolazioni fiscali previste per legge, di una serie di incentivi economici aggiuntivi messi a disposizione dal Comune di Milano per promuovere e sostenere l’affitto accessibile, quali ad esempio: 

  • contributo una tantum (fino a 2.000€ a contratto) 
  • contributo per ristrutturazioni (fino a 4.000€)
  • fondi di garanzia (copertura fino a 18 mensilità non pagate)
  • bando Superaffitto Giovani under 35 e famiglie (contributi fino a 2.000€ all’anno per 5 anni per i proprietari di alloggi sfitti da locare a giovani o famiglie con ISEE <30.000€), a questa pagina maggiori informazioni.

Anche gli inquilini possono iscriversi all’Agenzia sociale per la locazione Milano Abitare per trovare supporto nella ricerca di un alloggio in affitto a canone concordato e beneficiare delle detrazioni fiscali vigenti.
I servizi dell’Agenzia sociale per la locazione Milano Abitare sono completamente gratuiti e vi si può accedere tramite la sola iscrizione.
Per saperne di più sul canone concordato:
Scarica la brochure informativa presente tra gli allegati

Contatta:
Agenzia Sociale Per La Locazione Milano Abitare
Tel. 02 35.51.310 attivo il giovedì dalle 14:00 alle 17:30
info@milanoabitare.org  - casella sempre attiva per qualsiasi chiarimento

Comune di Milano
affitto.concordato@comune.milano.it

 

Utilizza i servizi

Argomenti: 

Aggiornato il: 09/07/2021