Villa Litta Modignani

Identificata da sempre come la Villa del borgo di Affori, costituita da un edificio principale su tre piani dal quale si allungano brevi corpi laterali a delimitare una piccola corte, Villa Litta Modignani visse il suo momento di massimo splendore nel corso dell’Ottocento, diventando una delle ville più rinomate della campagna di Milano.

Circondata in quel tempo da un vastissimo parco, molto più esteso dell’attuale, divenne infatti la dimora di villeggiatura destinata a ricevimenti per l’alta borghesia ambrosiana e anche salotto di intellettuali frequentato, tra gli altri, da Alessandro Manzoni e Francesco Hayez. 

In questa sede sarà possibile celebrare i matrimoni e le unioni civili nelle seguenti giornate ed orari:

  • lunedì: 10:30 - 11:30 - 12:30
  • mercoledì: 10:30 - 11:30 - 12:30 
  • sabato: 10:30 - 11:30 - 12:30 e 14:30 - 15:30 - 16:30 - 17:30 - 18:30 - 19:30 

Dal 1° luglio sarà consentito l'accesso alla cerimonia a massimo 23 partecipanti (compresi gli sposi e testimoni).

Per conoscere le altre sedi in cui si celebrano matrimoni e unioni civili visita Dove celebrare matrimoni e unioni civili


Se invece hai bisogno di informazioni su celebrazione e prenotazione:

Come arrivare

Municipio 9
Villa Litta Modignani
viale Affori, 21

sito Atm

 

Visita la location

Visita la location
Visita la location
Visita la location
Visita la location
Visita la location
Visita la location
Visita la location
Visita la location
Visita la location
Visita la location

Aggiornato il: 07/07/2021