Misure per il contenimento dello smog

Quella per l'ambiente è una battaglia di lungo periodo, che si realizza attraverso misure strutturali e scelte di ampia visione ma anche con misure temporanee o emergenziali che rispondono alla contingenza. Milano si sta muovendo su queste due linee di intervento.

Area B

Area B coincide con gran parte del territorio della città di Milano, È una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti oltre a quelli con lunghezza superiore ai 12 metri che trasportano merci. 

Visita il sito di Area B »

Area C

Area C è un’area del centro storico di Milano con restrizioni di accesso per alcune tipologie di veicoli per limitare la congestione del traffico. Coincide con la Zona a traffico limitato (ZTL) Cerchia dei Bastioni, delimitata da 43 varchi con telecamere.

Visita il sito di Area C »

Piano Aria Regione Lombardia

Dal 1° ottobre al 31 marzo i Comuni con più di 30 mila abitanti adottano alcune restrizioni temporanee per garantire la tutela e la salute dei cittadini e dell’ambiente.

Al momento non ci sono misure attive.

Le misure temporanee si attivano in base alle rilevazioni della qualità dell’aria effettuate da Arpa, agenzia regionale per l’ambiente, il cui valore di riferimento è la concentrazione del PM10.

Visita la pagina con le misure in dettaglio »
Consulta i dati rilevati da Arpa »

Contributi economici

Sugli impianti di riscaldamento sono stanziati 22 milioni di euro per interventi di riqualificazione energetica sul patrimonio edilizio privato.

Accedi al bando »

Ti potrebbe interessare anche

Argomenti: