Illuminazione pubblica

L’illuminazione pubblica è un servizio importante e fondamentale per i cittadini, in quanto permette di aumentare i livelli di sicurezza reale e percepita nei quartieri della città.

Nel triennio 2017-2018-2019 abbiamo messo in programma 149 interventi di manutenzione e potenziamento per un valore complessivo di €  14.999.888,5.

Entro l’estate 2019 verranno realizzati altri 53 interventi per un valore complessivo di € 3.817.549,23

In collaborazione con i Municipi stiamo elaborando un ulteriore elenco di interventi che saranno realizzati da fine 2019 e nel primo semestre 2020. Sono già definiti 44 interventi per un valore di  € 3.942.901,01

I potenziamenti dell’illuminazione riguardano:

  • vie prive di illuminazione
  • vie dove l’illuminazione è scarsa, spesso anche per la vegetazione che è cresciuta
  • incroci dove l’illuminazione attuale non tutela sufficientemente gli attraversamenti pedonali
  • parchi, dove l’illuminazione era assente (es. Guastalla e Villa Litta) o dove la vegetazione cresciuta offusca l’illuminazione prodotta dalle torri faro (es. Largo marinai d’Italia, Trenno, Forlanini…).

Nel 2018 sono stati realizzati 23 interventi dal costo complessivo di  €  6.716.206,56 a carico del Comune di Milano.

Negli anni precedenti A2A, concessionario del servizio per conto del Comune di Milano ha sostituito integralmente tutti gli impianti di illuminazione pubblica, introducendo la tecnologia LED, che ha migliori prestazioni ambientali.

A2A, oltre alla sostituzione degli impianti, ha inserito in coincidenza di molti attraversamenti pedonali dei fari integrativi al fine di meglio illuminare il passaggio pedonale e quindi migliorare la sicurezza del pedone. Inoltre, nel corso del 2017 e dei primi mesi del 2018 sono stati realizzati 29 interventi per un valore di € 523.231,66 a carico del bilancio comunale di Milano.