Inquinamento elettromagnetico

È possibile chiedere di eseguire misure del campo elettromagnetico generato da:

  • antenne di telefonia mobile
  • antenne di trasmissione a servizio di radio e televisione
  • elettrodotti in ambienti abitativi.

Per segnalare un presunto fenomeno di inquinamento elettromagnetico vedi in questa pagina il link Segnala inquinamento elettromagnetico.

Utilizza i servizi

Riferimenti normativi

  • Legge 22 febbraio 2001 n. 36 “Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici”
  • Decreto legislativo 1 agosto 2003 “Codice delle comunicazioni elettroniche”
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'8 luglio 2003 che fissa i limiti di esposizione, i valori di attenzione e gli obbiettivi di qualità per la protezione della popolazione alle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici generati a frequenze comprese tra 100 khz e 300 Ghz
  • D.L. 179/2012
  • Legge Regionale 11 maggio 2001 n. 11 “Norme sulla protezione ambientale dall’esposizione a campi elettromagnetici indotti da impianti fissi per le telecomunicazioni e per la radiotelevisione”

Argomenti: