Black Carbon

Nell’ambito della sperimentazione del provvedimento Area C, Amat - per conto del Comune di Milano - ha realizzato un progetto di monitoraggio del Black Carbon nel particolato atmosferico, un indicatore dell'inquinamento 'di prossimità' alla fonte traffico, che consente di valutare l'efficacia delle politiche di regolamentazione di questa importante sorgente emissiva anche in termini di rischio sanitario locale e specifico della popolazione esposta [WHO, 2013].

Il progetto è stato articolato in quattro campagne di monitoraggio plurisettimanali in postazioni fisse svolte nelle diverse stagioni dell'anno 2012, affiancate da alcune campagne di monitoraggio per la valutazione dell’esposizione personale su tragitti pedonali su strada.

Le misurazioni delle concentrazioni di Black Carbon PM10 e PM2.5 in postazioni fisse sono state svolte contemporaneamente dentro e fuori Area C nei mesi di febbraio, maggio, settembre e ottobre, in due coppie di siti appositamente selezionati per rappresentare differenti tipologie espositive al 'traffico di prossimità' (a livello strada e al livello del terzo piano di un edificio).

Per saperne di più consultare il sito di Amat >>

Argomenti: